giovedì 1 dicembre 2011

WDG: Capitolo Undici


Capitolo Undici



« Oggi non lavori vero? » Hana vestita di tutto punto e pronta ad uscire fissava Jiram ancora in pigiama e i segni del cuscino sul volto. La donna scosse la testa per poi sbadigliare.
« Bene, allora usciamo insieme. Andiamo al karaoke, ho voglia di cantare. » Sorrise Hana.
« Sempre che tu non ti addormenti di nuovo. » Hana storse le labbra offesa all'affermazione di Jiram.
« Non succederà. Ti chiamo quando ho finito. » Jiram mormorò qualcosa per poi buttarsi a peso morto sul divano e addormentarsi all'istante. Con il sorriso sulle labbra Hana usci di casa. Quel mattina si era svegliata di buon umore, quindi la giovane decise che prima di dirigersi alla villa si sarebbe fermata al mercato e avrebbe comprato qualcosa di sano e nutriente per quei ragazzi che avevano la cucina completamente vuota. Con i sacchi in mano la giovane giunse a destinazione, respirò diverse volte prima di aprire ed entrare.