sabato 30 novembre 2013

I fuggiaschi: Capitolo 8


I tuoi occhi luminosi sono come le stelle nel cielo
[...] Il mio cuore sta esplodendo
E la ragione sei tu
Non andartene


«Che cos'hai?» Domandò Hana a Ian entrambi seduti in salotto. Ian telecomando in mano stava cambiando nervosamente canale.
«Ho litigato con Blaise, che poi non ho realmente litigato, boh, non lo so neanche io.» Rispose Ian tutto d'un fiato.
«Ah... e invece di chiarirti con lei che fai te la prendi con il telecomando?» Ian spense la televisione e si voltò verso la cugina.
«Perché dovrei andare io da lei? Perché non può venire lei da me?» Hana increspò le sopracciglia.
«Forse perché tu sai dov'è il suo negozio mentre lei non sa dove noi abitiamo. E poi è meglio che non venga qui, con papà ricercato da tutto il mondo delle tenebre.» Spiegò Hana.
«Giusto.» Ian balzò in piedi. «Andiamo.» aggiunse rivolgendosi alla cugina.
«Dove?» Chiese lei.
«Da Blaise, non mi ci vorrai mandare da solo.» Hana sbuffò ma segui ugualmente Ian, si affacciò sulla soglia della cucina dove stava il padre con la cugina e gli sorrise.
«Io e Ian usciamo un momento. Ti dispiace occuparti di Tabita?» Arthur ricambio il sorriso. «No, figurati. Non fatte tardi, e state lontani dal mondo delle tenebre.» Hana annuì e usci fuori dove trovo Ian già dentro l'auto accesa, impaziente che arrivasse la cugina.
«Preditela con più calma la prossima volta.» l'apostrofò il ragazzo.
«Senti Ian chiudi il becco e fai marcia indietro.» Venti minuti dopo Hana e Ian erano bloccati in mezzo al traffico della Strip.
«Ci mancava solo la fuga delle tigri.» mormorò Ian.
«Si è ribaltato un camion con dei peluche, le tigri sono di peluche non vere.» lo corresse Hana.
«Magari erano vere, almeno il traffico scorreva.» Hana colpì Ian sul braccio scoppiando a ridere.
Ian suonò il clacson perdendo quel poco di calma che gli era rimasta.
«Perché non vai a piedi, il negozio non dista molto, io posso raggiungerti con l'auto.» Consigliò Hana, ma Ian scosse la testa.
«No, finiresti con l'imbucarti in una festa del mondo delle tenebre.» Hana lo fulminò con lo sguardo.
«Per quanto tempo ancora ti comporterai così?» Chiese Hana ma Ian non le rispose impegnato com'era ad avanzare di qualche metro, quando la coda delle auto si mosse, si erano bloccati un altra volta quando l'auto venne tamponata.
Per l'impatto per poco Hana non finiva con lo sbattere contro il cruscotto, ma la cintura di sicurezza la salvo in extremis.
«Dannazione!» Esclamò Ian infastidito uscendo dall'auto.
«Ehi amico non è perché la mia auto è un catorcio che tu puoi tamponarmi come se niente fosse.» Hana lo senti sbraitare.

The Little Mermaid

Nda: Devo essere sincera, era ubriaca quando ho scritto questa storia (?) e non ero da sola metà della colpa va alla mia migliore amica... siamo due pazze, ne siamo al corrente.
Spero che la lettura sia comunque di vostro gradimento XD.

Nota: (VFC) = Voce fuori campo

♤ ♤ ♤

ONEW (VFC): C'era una volta in un regno in fondo al mare una bellissima Sirenetta...
JJONG (VFC): Sei cieco o cosa hyung? Quello è solo Taemin con una parrucca rossa e una
coda finta.

Taemin impegnato a pettinarsi sorridente la lunga chioma rossa si bloccò, il sorriso sparì dalle sue labbra mentre alzava lo sguardo verso un punto completamente oscurato sulla sua testa.

TAEMIN: Yah! Kim Jonghyun io sono la Sirenetta!
JJONG (VFC): Sirenetta?! Ahahah direi più che altro sirenettone.

Jonghyun non riusciva a fermare le sue risate e Taemin infastidito dalla cosa alzò la mano che teneva la spazzola e con una precisione straordinaria lancio l'oggetto in legno verso il punto oscuro colpendo il vocalist in pieno e facendolo cadere dal piccolo balcone.

TAEMIN: Riprendiamo.
ONEW (VFC): Si... (Onew si schiarisce la voce) La sirenetta di nome Taemin è la principessa delle sirene figlia di re Tritone il re del mare. La bellissima Taemin vive da sempre in fondo al mare, ma presto per il suo sedicesimo compleanno...
JJONG (VFC): 16 anni?! Tsz... raggiunti i venti si è ormai sulla via del tramonto.

Di fianco a Jonghyun, Onew afferrò una tazza di porcellana con sopra la sua faccia e la ruppe in testa al compagno che svenne ai suoi piedi.

ONEW (VFC): Bene, stavo dicendo... Taemin presto compirà 16 anni e per questo avrà il permesso di salire in superficie.
TAEMIN (con voce effeminata saltellando a destra e sinistra come un idiota): Salirò in superficie, salirò in superficie... Sentito Yoona io salirò in superficie e tu no ahahah
ONEW (VFC) (Trattiene a stento le risate): Avuto il permesso di salire in superficie, Taemin si ritroverà al centro di una tempesta.


venerdì 29 novembre 2013

Lee Chang Jae

Nome: 이창재 / Lee Chang Jae
Data di nascita: 29 Novembre 1991
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.81 cm
Peso: 69 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Sagittario
Agenzia: Winning Insight M
Gruppo Kpop: MR.MR

Lee Min Hyuk

Nome: Lee Min Hyuk (이민혁)
Professione: Cantante, Rapper, Attore, Modello, Ballerino
Data di nascita: 29 Novembre 1990
Luogo di nascita: Corea del Sud
Altezza: 1.75 cm
Peso: 61 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Sagittario
Zodiaco Cinese: Cavallo
Agenzia: Cube Entertainment
Gruppo Kpop: BTOB

mercoledì 27 novembre 2013

I fuggiaschi: Capitolo 7

Mai niente dura per sempre
[…] Senza un motivo
Senza la verità
[...] Niente ha senso
Non ho nessuno


Tabita ogni notte dormiva serenamente fino alle prime ore del mattino, quando doveva andare all'asilo. Questa volta però la bambina inquieta si svegliò e si ritrovò sola nella grande stanza. Spaventata afferrò saldamente il proprio orsacchiotto di peluche e con la luce fiocca che proveniva dai lampioni esterni e dal sole che iniziava a entrare prepotente nel cielo, si diresse verso la camera del fratello e dello zio, aperta la porta con non poca difficoltà la piccola si diresse svelta al letto del fratello e lo scosse per benino.
«Ian...» Lo chiamò sottovoce, per non svegliare lo zio. «Ian.»
«Mmm.» Ian si volt a fissare la sorellina con gli occhi assonati. «Che c'è?» Chiese.
«Posso dormire con te? Ho paura.» Chiese la bambina stringendo il peluche.
«Perché non lo chiedi ad Hana.» Sbadigliò il ragazzo.
«Hana non c'è.» Rispose la bambina con i grandi occhi aperti. Ian increspò le sopracciglia. «Sarà in bagno.» La bambina scosse la testa. «Vieni qua.» Ian scosto le coperte e lasciò che la sorella si accoccolasse sulle proprie braccia e si addormentasse. Stranamente lui non riuscì a prendere sonno, si sentiva inquieto, così quando fu sicuro che la sorella stesse dormendo profondamente si alzò dal letto e si diresse verso la camera di Hana entrato si accorse subito che il letto era fatto e il pigiama giaceva ordinatamente sul letto.
«Oh, no.» Sussurrò Ian portandosi una mano sul viso.
Senza perdere tempo Ian tornò in camera e si avvicinò alla zio scuotendolo con forza.
«Che succede?» Chiese Arthur aprendo gli occhi allarmato.
«Hana non c'è.»
«Cosa?» Arthur increspò le sopracciglia.
«È uscita di nascosto, e credo di sapere dove sia andata.» Sussurrò Ian per paura di svegliare la sorellina.

Aaron Yan

Nome: Aaron Yan
Nome Reale: 吳庚霖 / Wú Gēnglín 
Professione: Cantante, Attore, Modello, Compositore
Data di nascita: 20 Novembre 1985
Luogo di nascita: Taiwan
Altezza: 1.77 cm
Peso: 60 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: Comic International Productions Co., Ltd. (可米製作)
Gruppo: Fahrenheit 

Ohno Satoshi

Nome (kanji): 大野 智(おおの さとし)
Nome (romaji): Ohno Satoshi 
Soprannomi: Riida (Leader) / Capitano / Oh~Chan / Satoshi-kun / Samii (per Nino)
Professione: Cantante, Attore, Presentatore
Data di nascita: 26 Novembre 1980
Luogo di nascita: Tokio, Giappone
Altezza: 1.66 cm
Peso: 49 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Sagittario
Agenzia: Johnny's Entretaiment
Gruppo: Arashi

Shin Hyesung

Nome: 신혜성 / Shin Hye Sung
Nome Reale: 정필교 / Jung Pil Gyo
Professione: Cantante, Modello, Ballerino
Data di nascita: 27 Novembre 1979
Altezza: 1.79 cm
Peso: 65 kg
Gruppo Sanguigno: A
Agenzia: Live Works Company, Shinhwa Company
Gruppo Kpop: Shinhwa | S (Supreme)

Kim Dongwan

Nome: 김동완 / Kim Dong Wan
Professione: Cantante, Attore
Data di nascita: 21 Novembre 1979
Altezza: 1.73cm
Peso: 61 kg
Gruppo Sanguigno:
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: Shinhwa Company e CI Entertainment
Gruppo: Shinhwa

Seo Eun Kwang

Nome: Seo Eun Kwang (서은광)
Soprannomi: Kwang Chang Luck, Gwang Chang Ryeok
Professione: Cantante, Attore
Data di nascita: 22 Novembre 1990
Luogo di nascita: Corea del Sud
Altezza: 1.74 cm
Peso:  62 Kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Scorpione
Zodiaco Cinese: Cavallo
Agenzia: Cube Entertainment
Gruppo: BTOB
   Sub-Unit: BTOB-BLUE

Jang Dong Woo

Nome: 장동우 / Jang Dong Woo
Soprannome: DinoWoo, Porori
Professione: Cantante, Rapper, Modello, Ballerino, Compositore, Produtore e MC
Data di nascita: 22 Novembre 1990
Luogo di nascita: Gyeonggi, Corea del Sud
Altezza: 1.75 cm
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Sagittario
Zodiaco Cinese: Cavallo
Agenzia: Woollim Entertainment
Gruppo: INFINITE
  Sub-unit: INFINITE H

Park Chanyeol

Nome: 박찬열/ Park Chan Yeol
Soprannomi: Happy Virus
Professione: Cantante, Rapper, MC, Modello, Attore, Compositore
Data di nascita: 27 Novembre 1992
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1,85 cm
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Sagittario
Zodiaco Cinese: Scimmia
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo Kpop: EXO
Potere: Fuoco
Simbolo: Fenice

domenica 24 novembre 2013

I fuggiaschi: Capitolo 6

Non fermarti, piccola non uccidere il mio entusiasmo
Mi piace proprio così
Da destra a sinistra, seguimi in questo modo


Hana si sentiva tanto una ladra, mentre si vestiva nel buio della stanza che divideva con la cuginetta. Aveva preso una decisione, una stupida decisione, ma sempre una decisione. Quando finì di vestirsi con dei jeans, scuri e una maglia larga alla zingara, si avvicino alla finestra e alla luce della luna e della propria torcia elettrica ricalco il disegno di un dalia nera che aveva scovato su internet e che era sicura assomigliasse molto a quella fuori dal negozio di Blaise.
Sulla mano sinistra tra il pollice e l'indice con l'eyeliner nero, che facilmente si sarebbe tolto con dell'acqua Hana disegno con mano ferma la dalia. A lavoro completato la ragazza ci soffio su per affrettare l'asciugatura, era da poco scattata la mezzanotte era ufficialmente lunedì e tra sei ore sarebbe dovuta andare a scuola, ma Hana non se ne preoccupò, tramite un approfondita ricerca che era durata tutta la domenica prima, Hana era riuscita a trovare un locale che risultava abbandonata poco fuori Las Svegas che rispondeva a tutti i criteri del mondo delle tenebre, portava il nome di un fiore nero, l'Iris Nero, ed era abbastanza nascosto da passare inosservato, tramite le foto di Google Maps, Hana aveva notato sulla facciata del locale, un Iris disegnato nell'insegna al neon mezza rotta e un altro disegno tra i grafiti del muro, di facciata era molto simile al Lodo Nero di New York, e Hana faceva proprio affidamento su quel locale conosciuto. Controllando che la cugina dormiva serenamente, Hana prese la porta ed usci senza fare il minimo rumore, prese le chiavi dell'auto sua e di Ian ed usci di casa, non la mise subito a moto, perché quell'auto faceva un rumore infernale ed era capace di svegliare tutto il vicinato.
Cosi con olio di gomito e molta fortuna inizio a spingerla fino ad allontanarsi abbastanza da casa e dai propri vicini, quando fu abbastanza lontana, montò in auto e accese il motore, che gracchiò infastidito. L'auto si spense due volte durante il tragitto e se Hana fosse stata una ragazza impressionabile avrebbe giurato che quelli erano segni divini che l'avvertivano di non andare oltre, ma lei non era impressionabile e munita di coraggio continuò la sua marcia fino ad uscire dalla città. Lasciate le sfavillanti luci di Las Svegas, Hana si immerse nel deserto, qualche chilometro più avanti trovò il posto che stava cercando.

lunedì 18 novembre 2013

I fuggiaschi: Capitolo 5

Il mio cuore sarà il tuo cuore,
forse non sarà abbastanza grande,
ma potrebbe avere abbastanza spazio solo per te e me.


Blaise odiava i week end perché la nonna la obbligava a restare nel negozio ad aiutarla con i clienti, che in quel periodo dell'anno scarseggiavano sempre era poi con l'arrivo di dell'equinozio di primavera qualche giorno prima che i clienti arrivavano a flotte, e nel negozio regnava il caos più totale, in quei momenti Blaise se la dà volentieri a gambe. Era il 5 marzo e mancavano ancora due settimane all'evento.
La nonna aveva già preparato tutti gli oli essenziali per quell'evento, ed erano tutte esposte in bella vista ancora a prendere polvere. In realtà Blaise si era aspettata da un momento all'altro la visita di Ian, ma quel giorno le visite sembravano arrivare solo da parte delle mosche. Blaise sbadiglio proprio mentre la porta del negozio che dava sul lato della strada per gli umani, si apriva e uno scampanellio destò la sua attenzione, era pronta ad accogliere Ian, quindi si munì di un grande sorriso, ma non era lui e il sorriso di Blaise si spense.
«Ah, sei tu.» Commentò fissando annoiata il volto del cugino acquisito Ash Redfern, capelli biondo cenere, e occhi lievemente a mandorla.
«Che accoglienza sarebbe? È da tanto che non ci vediamo.»
«Ciao, Ash. Come stai? Qual buon vento ti porta qui?» Il tono di Blaise era annoiato e petulante.
«Ho saputo di Thea, sono i più mansueti quelli che ci causano più problemi. Un umano eh?» Risse Ash.
«Ho saputo di Quinn, una cacciatrice di vampiri eh? E si dice in giro che anche Rowan, Kestrel e Jade abbiano trovato degli umani.» Ash strinse le labbra in una linea sottile. «Sono solo voci.» Ringhiò il vampiro.
«Peccato che non possa dire lo stesso di Thea. Allora? Che ci fai qui?»
Ash fecce spallucce. «Ho pensato di venire a far visita ad un delle mie cugine Harman.»
«La sola cugina Harman, ormai. Ti conosco Ash, c'è qualcosa che vuoi, non è vero?» Ash sorrise pigramente.

domenica 17 novembre 2013

Flashfic KangChul

I miei occhi non sanno più dove guardare
Starring: Super Junior




È mai possibile che io debba cacciarmi in questi guai?!
Cioè qui sono due le cose, o sono io ad andarmele a cercare o sono loro a venirmi a cercare.
Ma il problema adesso non è quanto io sia sfigato, ma dove diavolo devo andare a guardare?!
Il tuo corpo perfetto e snello mi è di fronte e dio sei completamente nudo. NUDO! Come mamma ti ha fatto, di fronte a me. Oh my god, che qualcuno mi salvi.
«Kangin hai finito di studiare il mio corpo?» Il tuo tono è divertito, il tuo sguardo anche le tue braccia sono incrociate al petto e il tuo corpo nudo è un richiamo per i miei sensi.
Ed ormai ho perso il controllo su me stesso e l'improvviso rigonfiamento nel cavallo dei miei jeans ne è la prova.
«Oh~~ deve proprio piacerti quello che vedi.» Ridi ed io ingoio a vuoto aggirandomi quando ti avvicini a me.
Come fai ad essere così provocante con un solo sguardo?!
«Anche io sono felice di vederti.» Dici suadente appoggiando la tua delicata mano sul mio petto e provocandomi fremiti di piacere per tutto il corpo. «Ma si sta facendo tardi ed io ho freddo.» Metti su un ghigno divertito e mi chiudi la porta della tua camera in faccia lasciandomi fuori con una fastidiosa sensazione di insoddisfazione.
«Che tu sia dannato Kim Heechul.» Grido tirando un calcio al legno della porta, e l'unica cosa che sento è la tua rissata divertita mentre la mia mano si appoggia sconsolata sulla mia dolorosa erezione.


Fine!

sabato 16 novembre 2013

Park Hyung Sik

Nome: 박형식 / Park Hyung Sik
Soprannomi: Prince, Hyung Shink, Shinky Sikkie
Professione: Cantante, Attore, Modello, MC
Data di nascita: 16 Novembre 1991
Altezza: 1.86 cm
Peso: 69 kg
Gruppo Sanguigno: AB
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: Star Empire Entertainment
Gruppo Kpop: ZE:A
    Sub-unit: ZE:A5

venerdì 15 novembre 2013

Drabble DooSeung

Finché la notte non finirà
Starring: B2ST/Beast



Tic, tic, tic, tic, tic
La pioggia picchiava prepotente sui vetri sporchi di un motel scadente alla periferia di Seoul dove due ragazzi, ignorando completamente la tempesta che fuori infuriava prepotente, si abbracciavano ed amavano con estrema dolcezza entrambi coscienti che quello per loro è l'unico momento per essere se stessi.
«Hyung, l'orologio segna le tre.» Sussurrò Hyunseung appoggiando la testa sul petto di Doojoon che iniziò ad accarezzare i morbidi capelli biondi con estrema dolcezza.
«Lo so piccolo, ma abbiamo ancora tempo prima che la notte finisca.»
La notte, l'unico momento in cui stare insieme senza che nessuno giudichi il loro amore.

Fine!

martedì 12 novembre 2013

One-Shot: VIXX

Grida il mio nome
Starring: VIXX



Respiri affannati, mani tremanti, cuore in gola, stomaco in subbuglio, un gemito trattenuto a stento e la voglia di gridare forte il suo nome.
Ma non potete farlo, dovete mordevi le labbra e cercare di non far nessun rumore. È questo il problema quando si fa l'amore in uno sgabuzzino, mentre fuori amici, colleghi e fan festeggiano il vostro successo.
Una spinta più forte delle altre e questa volta per non gridare vi ritrovate a chiudervi la bocca a vicenda in un bacio all'ultimo respiro, mentre le vostre mani corrono lungo i vostri corpi vogliose di maggior intimità.
Nel frattempo quattro ragazzi si aggirano fuori da quella stanza, in un corridoio deserto e semi illuminato.

I Fuggiaschi Poster


lunedì 11 novembre 2013

I fuggiaschi: Capitolo 4

Il freddo battito di una farfalla
anche se cerchi di scappare
è troppo tardi, anche se chiedi perdono


Ian camminava avanti e indietro nel salotto alternando lo sguardo da Hana ad Arthur.
«Non capisco. Tuo padre è morto.»
«Sembra che più che morto sia in fuga.» Sussurrò Hana.
«In fuga? E in fuga da chi? Non mi dire che è evaso di prigione!»
«Non sono evaso di prigione.» Arthur si tolse il cappotto e il cappello scompigliando i ricci scuri e un po' brizzolati.
«Credo che sia scappato da un manicomio, non fa altro che blaterale del mondo delle tenebre.» Arthur, fulminò la figlia con lo sguardo.
«Gli umani non devono venire a conoscenza del mondo delle tenebre, e questo che mi ha costretto alla fuga. Vige una regola ferrea nel mondo delle tenebre, gli umani non devono venire a conoscenza del nostro mondo, pena la morte per l'umano e per la creatura che ne ha fatto parola.» Hana e Ian incresparono le sopracciglia.
«Visto? È fuori come un balcone.» Hana fecce un vacuo gesto con il dito alla tempia.
«È la verità. Tua madre era la mia anima gemella, le raccontai quello che ero e del mondo al quale appartenevo e mi promise di non rivelare mai a nessuno il mio segreto. Poi rimase incinta, fummo entrambi felicissimi alla notizia, e la felicità aumentò alla tua nascita, ma a quel punto le cose precipitarono, non so come ma il consiglio degli anziani venne a sapere che ero legato ad un umana e che questa era a conoscenza del mondo delle tenebre mi torturarono perché gli rivelasi chi fosse l'umana, ma io dovevo essere sicuro che voi foste al sicuro, che non scoprissero mai della tua esistenza se no vi avrebbero uccise, così mi costrinsi al silenzio e quando ne ebbi la possibilità scappai. Questo accade quindici anni fa. Da quel giorno ho cercato di dare il meno possibile nell'occhio, di nascondermi nel buio, di non fare uso della magia.»
«Magia?» Sussurrò Hana.
«Si, magia. Io sono uno stregone, e tu mia cara sei una strega.»

Flashfic GRi

Coffee Shop
Starring: BIGBANG


Ogni giorno Seungri aspetta le 9.15 con l'eccitazione che solo le adolescenti di fronte al proprio idol hanno, mani sudate, cuore che batte, farfalle che vano in giro per il suo stomaco, e tutto questo per un cliente abituale che ogni giorno insieme al suo cucciolo entra il quella caffetteria, dove ormai lavora da tre anni, capelli biondi, sguardo vivace e un sorriso capace di illuminare tutto il mondo.
Ogni giorno alle 9.15 quando la porta si apre accompagnato da uno scampanellio vivace, Seungri cerca di controllare i suoi battiti cardiaci si impone di non tremare e avanzando passo dopo passo verso quel cliente speciale sorride cercando di trasmettergli tutto l'amore che il suo cuore nutre per lui.
«Ehi, bellissimo.» Ogni giorno la solita frase gli esce spontanea dalle labbra solo che invece di pronunciarla fissando quel cliente negli occhi Seungri si abbassa per accarezzare quel mansueto cagnone che scodinzola felice, mentre l'unica cosa che vorrei e accarezzare il suo padrone e sentirlo fare le fusa nel suo abbraccio.

* * *

Ogni mattina appena sveglio a Jiyong piace andare a correre portando con se il suo piccolo e fidato amico: Gaho. Tutte le mattine inseparabili i due corrono lungo la riva del fiume Han per poi fermarsi a fare colazione nel solito bar, prendendo posto al solito tavolino per poi fissare con la solita voglia quel cameriere sexy dai capelli castani, gli occhi scuri e quelle perenni occhiaie sotto gli occhi che con un dolce sorriso e l'andatura di chi è sicuro di se si avvicina al tavolino.
«Ehi, bellissimo.» Quelle morbide labbra si schiudono nel pronunciare quelle parole, mentre Gaho come sempre si prende tutte le sue attenzioni scodinzolando felice.
Quanto vorrei che quelle mani accarezzassero me.

Choi Min Hwan

Nome: 최민환 / Choi Min Hwan
Soprannomi: 사오정 (SahOhJung) Minami, Mindongi (민동이)
Professione: Batterista, Cantante, Attore
Data di nascita: 11 Novembre 1992
Altezza: 1.71 cm
Peso: 62 kg
Gruppo Sanguigno:  A
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: FNC Entertainment
Gruppo: FT Island
   Sub-unit: FT Triple

Calvin Chen


Nome: 辰亦儒 / Chen Yi Ru
Nome Inglese: Calvin Chen
Professione: Cantante, Attore, Conduttore TV e Imprenditore
Data di nascita: 10 Novembre 1980
Luogo di nascita: Taiwan
Altezza: 1.84 cm
Peso: 65 kg
Gruppo Sanguigno:  A
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: Comic International Productions Co., Ltd. (可米製作)
Gruppo TWpop: Fahrenheit

Fahrenheit




→ (clicca sul nome dell'artista per aprire la sua scheda personale) ←


Calvin Chen (Leader, Vocalist)
Jiro Wang (vocalist)
Aaron Yan (Vocalist)

Ex-Membro
Wu Chun

Leo

Nome: Leo (레오)
Nome Reale: Jung Taek Woon ( 정택운 )
Leo, Head fairy, Le-sin-set
Professione: Cantante, Ballerino, Modello
Data di nascita: 10 Novembre 1990
Luogo di nascita: Yangjae-dong, Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.85 cm
Peso: 63 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Zodiaco Cinese: Cavallo
Agenzia: Jelly Fish Entertainment
Gruppo Kpop:  VIXX
   Sub-Unit: LR

sabato 9 novembre 2013

SE7EN

Nome: Se7en / 세븐
Nome Reale: Choi Dong Wook / 최동욱
Professione: Cantante, Attore, Modello e Ballerino
Data di nascita: 9 Novembre 1984
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.81 cm
Peso: 67 Kg
Gruppo Sanguigno:  B
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: ELEVEN9 (gestita da se stesso)

giovedì 7 novembre 2013

Three Drabble

Slice of life
Starring: Choi Brothers, HenHae, JaeSu





«Ehi, Dong Wook hyung» Strillò TOP correndo e buttandosi sulle spalle di Se7en che fece una smorfia per quello scontro improvviso.
«Mi sei mancato questa notte.» Sussurrò il più giovane nell'orecchio del più grande che stizzito si scrollò di dosso l'amico abbandonandolo sul freddo pavimento dell'ingresso

━ ♥ ━

«Un cono vaniglia e menta.» Chiese gentilmente Henry alla figura in bianco, dietro il bancone in vetro, che con mani esperte preparò un cono con due praline di gelato ben allineate una sopra l'altra, per poi consegnarlo al ragazzo che sorrise pagando.
Con il cono in mano Henry si andò a sedere su una delle panchine del parco, di fianco a Donghae. «Sei sicuro di non volere un gelato anche tu?» Seungri scosse la testa e in un momento di distrazione del minore l'abbraccio avvolgendo le braccia alla sua vita e appoggiando il mento sulla sua spalla a qualche centimetro dall'orecchio.
«Perché mangiare un gelato, quando ho qui la cosa più dolce del mondo?! E posso mangiarla ogni volta che voglio.» e per darne prova Donghae morse scherzosamente la spalla di Henry che divenne subito rosso.

━ ♥ ━

Le mani di JaeJoong prudevano tremendamente. Era appena uscito dalla doccia, aveva ancora l'asciugamano legato in vita, quando si era diretto in salotto trovandosi davanti una scena che lo faceva secondo dopo secondo infuriare sempre di più. Con la scusa di un ciglio caduto sulla guancia di Junsu, Yoochun se ne stava approfittando per avvicinarsi alle labbra del SUO ragazzo. Prendendo la prima cosa capitata tra le mani, un grosso cuscino verde, Jiyong si avvicinò di poco ai due e lanciò il grosso oggetto addosso a Yoochun che perse l'equilibrio sotto quel peso, Junsu alzò lo sguardo sbigottito su un furente JaeJoong, bastò vedere il volto del ragazzo perché Junsu si aprisse in un sorriso radioso, alla vista di quel sorriso la rabbia di JaeJoong sfumò immediatamente via.

mercoledì 6 novembre 2013

G.O

Nome: 지오 / G.O
Nome Reale: 정병희 / Jung Byung Hee
Soprannomi: Orsacchiotto, Coniglio (Tokki)
Professione: Cantante, Modello, Ballerino, Attore
Data di nascita: 6 Novembre 1987
Luogo di nascita: Changwon, Corea del Sud
Altezza: 1.77 cm
Peso: 65 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Scorpione
Zodiaco Cinese: Coniglio
Agenzia: J.Tune Camp
Gruppo: MBLAQ
  Sub-unit: G.O&Mir
  Ex-Gruppo: TyKeys

Wu Yi Fan

Nome: 吴亦凡 / Wu Yi Fan
Precedentemente noto come: 크리스 / Kris
Soprannomi: Fan Fan
Professione: Cantante, Rapper, Attore, Modello, Compositore, Produttore
Data di nascita: 6 Novembre 1990
Luogo di nascita: Guangzhou, Cina
Altezza: 1.87 cm
Peso: 70 Kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Zodiaco Cinese: Cavallo
EX-Gruppo: EXO
Agenzia: The Jackie Chan Group Korea

martedì 5 novembre 2013

JaeSu Wallpaper

In tema con la nuova grafica del blog [1], che io trovo bellissima, ho realizzato questo wallpaper JaeSu con tanto di storia dietro che so solo io eheheh

≈ Cliccare sull'immagine per ingrandirla. ≈

lunedì 4 novembre 2013

So Ji Sub

Nome: 소지섭 / So Ji Sub
Soprannomi: Sonick
Professione: Attore, Modello, Cantante e Imprenditore
Data di nascita: 4 Novembre 1977
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.82 cm
Peso: 72 Kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Zodiaco Cinese: Serpente
Agenzia: So Ji Sub

T.O.P

Nome: 탑 / T.O.P
Nome Reale: 최승현 / Choi Seung Hyun
Soprannomi: Tabi, Bingu, Tempo
Professione: Cantante, Rapper, Attore, Modello,
Data di nascita: 4 Novembre 1987
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.81 cm
Peso: 65 Kg
Gruppo Sanguigno: B
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: YG Entertainment
Gruppo: BIGBANG
    Sub-unit: GD&TOP

I fuggiaschi: Capitolo 3

Allora vieni e affrontami ora
Qui sul palco stasera
Lasciamo il passato alle spalle


La campanella suonò per la seconda volta nel giro di qualche secondo, segno che le lezioni stavano per iniziare.
Fianco a fianco Ian e Hana si incamminavano verso la loro prima lezione del giorno.
Hana represse uno sbadiglio.
«Non hai dormito neanche questa notte?» la ragazza scosse il capo.
«No, non so che mi prende. Ma i miei occhi si rifiutano di chiudersi, e quando li chiudo sogno delle cose orribili, e finisce che mi sveglio nel cuore della notte senza più riuscire a riprendere sonno.» Hana sbadigliò ancora una volta.
«Dovresti prendere dei sonniferi.» Le consiglio Ian.
«Ti ricordo che sono allergica a qualunque medicina.» Sospirò Hana afflitta.
«Allora compra della camomilla o uno di quei rimedi naturali.»
«Forse lo farò.» Sussurrò Hana precedendo il cugino dentro la classe.
«Ho sentito dire che un infuso con delle foglie di valeriana ha lo stesso effetto del sonnifero.» Spiegò Ian prendendo posto in uno dei banchi liberi di fianco ad Hana.
«Dove le prendo le foglie di valeriana?» Chiese Hana.
«In un erboristeria o da qualche fioraio.» Hana fulminò Ian col lo sguardo appoggiando subito dopo la testa sul banco. «Era meglio se restavo a casa, mi sento uno straccio.» Ian si voltò a guardare la cugina preoccupato.
«Forse stai prendendo quella specie di influenza che circola ultimamente in giro.»
«Forse, o forse sono i sintomi della mia morte imminente.» ipotizzo Hana con ironia.
«Dopo la scuola facciamo un giro di tutte le erboristerie e dei centri specializzati in cerca di qualcosa che ti faccia dormire.»
«Problemi di sonno?» Chiese la voce suadente di Blaise.
Hana annuì appena, e Blaise, sorrise.
«Mia nonna ha un negozio etnico subito dopo la strip vende un po' di tutto, dai talismani agli infusi, cose new egee insomma. Probabilmente in mezzo a tanta robaccia ci sarà qualcosa per l'insonnia.»

domenica 3 novembre 2013

Ren

Nome: 렌 / Ren
Nome Reale: 최민기 / Choi Minki
Soprannomi: Choi Ren
Professione: Cantante, Ballerino, Modello, Attore
Data di nascita: 3 Novembre 1995
Luogo di nascita: Busan, Corea del Sud
Altezza: 1.78 cm
Peso: 56 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Agenzia: PLEDIS Entertainment
Gruppo Kpop: NU'EST

Heo Young Saeng

Nome: 허영생  / Heo Young Saeng
Soprannomi: Shy Prince , Otter (Lontra), Bad Boy
Professione: Cantante, Modello, Compositore, Attore e Produttore
Data di nascita: 3 Novembre 1986
Luogo di nascita: Gwangju, Gyeonggi-do, Corea del Sud
Altezza: 1.79 cm
Peso: 65 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Scorpione
Zodiaco Cinese: Tigre
Agenzia: CI Entertainment
Gruppo: SS501
   Sub-Unit: Double S 301

venerdì 1 novembre 2013

Heo Young Saeng Military Service

Ed anche il mio Young Saeng mi/ci dice ciao, ciao partendo per il servizio militare... il prossimo per me sarà un anno difficile visto che molti dei miei bias partiranno per il servizio militare obbligatorio... ma meglio non pensarci adesso...
Youngsaeng si è arruolato ieri 31 Ottobre alle 2 di pomeriggio, e servirà il suo paese in servizio attivo per 21 mesi.
Youngsaeng ha salutato i suoi fan il 26 Ottobre con un concerto speciale dove i SS501 si sono riuniti dopo tanto tempo tutti insieme (video) ed il 31 ha scritto dal suo twitter:
"Hoo ah ~ ~ ~ Io sto finalmente andando... Mi sento come se fosse l'altro giorno che è partito Kyu Jong Keke A proposito, questo freddo che ho ... ㅠ ㅠ tornerò in buona salute! prego che siate tutti in salute ~ Vorrei che tutto il vostro lavoro può essere daebak! Keke ci sono foto! Perché io sento ancora imbarazzante su di esso .... Keke "
Mi mancherai tantissimo!!

Mi fa strano vederlo con i capelli corti, non sembra neanche lui heheh ma è ugualmente bellissimo.
Fatti onore Youngsaeng e torna forte e in salute!!