mercoledì 13 marzo 2013

Capitolo 15: Anime Gemelle


«Te lo dico e te lo ripeto, Elena: non stiamo insieme.» Sbuffò Cornelia.
«Qualche anno fa ti avrei detto di stare lontano da Damon perché porta guai. Ma Stefan è del mio stesso parere quando ti dico, che Damon è la scelta giusta.»
«Parli per esperienza persona? -Chiese Cornelia sarcastica, guadagnandosi un occhiataccia da parte della sorella.- Poi scusa, tu e Stefan non dovreste odiarvi? Litigare? Non parlare, soprattutto di me?»
«Mmmm... mi sembra di averti detto che noi ci siamo lasci di comune accordo. E poi parlare di te è divertente.» Sorrise Elena.
«Vi odio. Entrambi. E odio anche Damon. Uffa!» Cornelia inviperita usci dalla cucina mentre Elena rideva. Cornelia salì le scale pesantemente, per poi entrare in camera sua e sbattere la porta con forza.
«Quindi mi odi?» Chiese la voce divertita di Damon.
«Cazzo!» Gracchiò Cornelia fissando l'immagine di Damon fermo vicino la finestra. «Hanno inventato le porte. Usale!»
«Hanno anche inventato le finestre. Uso anche quelle.»