mercoledì 29 gennaio 2014

Two Song Place - Age-Height Lyrics + Traduzione



TRADUZIONE ITALIANA

Sono in un'età in cui dovrei sapere sull'amore
Sono in un'età in cui dovrei sapere sul mondo
Io non sono esigente ma io sono ancora sola (io sono solo)
Posso essere piccola, ma ho fascino
Donna minuta sono troppo buona
Sto aspettando un amore da batticuore

Ogni volta che il vento soffia, il mio cuore oscilla
Ogni volta che vedo le coppie  il mio cuore trema
Ma non mi mostro facilmente
Qual è il problema? Ho l'età e l'altezza tutto?
Qual è il problema? Non guardi solo età e altezza ?
Guardami ancora una volta, io sono un ferma

Mi dispiace, ma l'età e l'altezza di una donna sono importanti per i ragazzi
I tacchi alti di una ragazza sexy che vanno bene con le gambe lunghe
Guardate gli uomini sposati, a volte, sono oltre 12 anni di distanza
Dire che gli uomini non si preoccupano per l'età e l'altezza è una bugia

Non vi preoccupate solo di un bel viso?
Non vi preoccupate solo di un bel corpo?
Dopo il tempo passa , tutto diventa lo stesso (lo stesso)
Qualunque cosa tu faccia, ho capito
Se vuoi, mi adatto a te
Aspetto un amore da batti cuore

Ogni volta che il vento soffia, il mio cuore oscilla
Ogni volta che vedo le coppie, il mio cuore trema
Ma non mi mostro facilmente
Qual è il problema? Ho l'età e l'altezza tutto?
Qual è il problema? Non guardi solo età e altezza ?
Guardami ancora una volta, io sono un ferma

Non va bene, non è necessario che ti adatti a me
Voglio uscire con una ragazza e sentirla chiamarmi oppa
Mi piacciono le belle ragazze, mi piace un bel corpo
E se lei è alta, è ancora meglio perché è quello che mi piace

Qual è il problema? Ho l'età e l'altezza tutto?
Qual è il problema? Non guardi solo età e altezza ?
Guardami ancora una volta, io sono un ferma

Qual è il problema ? Non lasciarti ingannare da età e altezza
Qual è il problema ? L'età e l'altezza non contano
Guarda su di me, io sono una ragazza di buon cuore
Guarda su di me, io sono una ragazza di buon cuore
Facciamo in modo che la chiave del nostro amore si adatti reciprocamente

martedì 28 gennaio 2014

Alternative Love: Capitolo Tre

«Buongiorno!» Urlò Ade entrando in cucina e baciando la madre sulla guancia.
«Ade, sono solo le nove, che ci fai alzata? Di solito, la domenica, dormi fino a mezzogiorno.» Le fece notare la madre versandole un bicchiere di latte.
«Lo so, lo so. Ma oggi ho un impegno con il figlio del nostro nuovo vicino di casa.» Spiegò Ade con un sorriso.
«Non hai perso tempo.»
«Si è presentato ieri sera, e mi ha promesso delle ripetizioni se lo aiutavo a disfare gli scatoloni, e gli ho detto di si.» Disse la ragazza tra un sorso di latte e l'altro.
La madre la guardò preoccupata e gli tasto la fronte.
«No, non hai la febbre, allora perché hai accettato di fare del lavoro pesante.»
«Ma dai mamma non posso voler aiutare qualcuno.» Si lamenta Ade, mettendo il broncio.
«Non dico questo, ma conoscendoti, mi risulta strano.» Spiegò la donna, togliendo il bicchiere alla figlia e inserendolo nella lavastoviglie.
«Biscotto?» Chiese poi porgendole un piatto pieno di biscotti al cioccolato.
«No, ma se non ti dispiace ne porto qualcuno a T.K.»
«T.K, è il suo nome?» Chiese Cameron mentre dispone alcuni biscotti in un vassoio che poi avvolse con della pellicola da cucina.
«Oh mamma, dovresti vederlo è un angelo.» Cameron si prodigò in un sorriso.
«Adesso capisco.» E porse il vassoio alla figlia.
«Io oggi pranzo da Debra al France, se ti va raggiungimi li. Okay?» Ade annuì, e corse fuori di casa, percosse tranquillamente il proprio vialetto di casa e quello dei vicini, anche se voleva correre tanto era felice, suonò il campanello, e subito l'agitazione si impadronì di lei.
E se T.K scherzava? se non la voleva in casa sua?
Forse aveva sbagliato a venire.
Proprio mentre aveva deciso di tornarsene a casa, la porta d'ingresso si aprì, e un ragazzo fece la sua apparizione, mandando per sempre i neuroni di Ade in vacanza.

Lana Del Rey - Young and Beautiful Traduzione



TRADUZIONE ITALIANA

Ho visto il mondo
Ho fatto di tutto, sono sazia
Diamanti, brillanti, e Bel-Air ora
Calde serate d’estate, metà luglio
Quando tu ed io eravamo selvaggi per sempre
Giorni folli, luci della città
Il modo in cui giocavi con me, come se fossi una bambina
Mi amerai ancora quando non sarò più giovane e bella ?
Mi amerai ancora quando non avrò altro che la mia anima dolorante ?
So che lo farai, so che lo farai
So che lo farai
Mi amerai ancora quando non sarò più bella ?
Ho visto il mondo, ora illuminato come se fosse il mio palco
Come angeli, questa è la nuova era
Calde giornate estive, il rock and roll
Il modo in cui facevi per me il tuo spettacolo
E tutti i modi in cui ho conosciuto
Il tuo bel viso e la tua anima elettrica
Mi amerai ancora quando non sarò più giovane e bella ?
Mi amerai ancora quando non avrò altro che la mia anima dolorante ?
So che lo farai, so che lo farai
So che lo farai
Mi amerai ancora quando non sarò più bella ?
Caro Signore, quando arriverò in paradiso
Per favore permettimi di portare il mio uomo
Quando arriverà, dimmi che me lo permetterai
Padre, dimmi se puoi
Oh che grazia, oh quel corpo
Oh quella faccia mi fa venir voglia di festeggiare
Lui è il mio sole, mi fa brillare come diamanti
Mi amerai ancora quando non sarò più giovane e bella ?
Mi amerai ancora quando non avrò altro che la mia anima dolorante ?
So che lo farai, so che lo farai
So che lo farai
Mi amerai ancora quando non sarò più bella ?
Mi amerai ancora quando non sarò più bella ?
Mi amerai ancora quando non sono più giovane e bella


Italian translation Credits: Klaudia19

lunedì 27 gennaio 2014

Ellie Goulding - Burn Traduzione



TRADUZIONE ITALIANA

Noi, noi non dobbiamo preoccuparci di nulla
Perché abbiamo il fuoco, e stiamo bruciando un cavolo di un qualcosa
Loro, loro ti vedranno da fuori, da fuori
Accendilo, come se fossimo le stelle della razza umana, razza umana

Quando le luci si abbassano, non sanno che cosa hanno sentito
Colpisci l’avversario, suona rumorosamente, dando amore al mondo
Alzeremo le mani, brillando fino al cielo
Perchè abbiamo il fuoco, il fuoco, il fuoco, sì abbiamo il fuoco fuoco fuoco

E lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare

Noi non vogliamo andarcene, no, noi vogliamo esserci proprio ora
E ciò che vediamo sono tutti coloro che agiscono in modo stravagante sul pavimento e cercano di nascondersi alla notte
La musica è accesa, mi sto svegliando, fermiamo l’emozione e la urtiamo
E adesso è finita, abbiamo l’amore, non c’è nessun segreto ora, nessun segreto ormai

Quando le luci si abbassano, non sanno che cosa hanno sentito
Colpisci l’avversario, suona rumorosamente, dando amore al mondo
Alzeremo le mani, brillando fino al cielo
Perchè abbiamo il fuoco, il fuoco, il fuoco, sì abbiamo il fuoco fuoco fuoco

E lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare

Quando le luci si abbassano, non sanno che cosa hanno sentito
Colpisci l’avversario, suona rumorosamente, dando amore al mondo
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Bruciare, bruciare, bruciare, bruciare

Possiamo accenderlo, accenderlo, accenderlo
Possiamo anche spegnerlo, spegnerlo, spegnerlo
Possiamo accenderlo, accenderlo, accenderlo
Possiamo anche spegnerlo, spegnerlo, spegnerlo
Possiamo accenderlo, accenderlo, accenderlo
Possiamo anche spegnerlo, spegnerlo, spegnerlo

Quando le luci si abbassano, non sanno che cosa hanno sentito
Colpisci l’avversario, suona rumorosamente, dando amore al mondo
Alzeremo le mani, brillando fino al cielo
Perché abbiamo il fuoco, il fuoco, il fuoco, sì abbiamo il fuoco, fuoco, fuoco

E lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare
Lo lasceremo bruciare, bruciare, bruciare, bruciare

Quando le luci si abbassano, non sanno che cosa hanno sentito
Colpisci l’avversario, suona rumorosamente, dando amore al mondo
Alzeremo le mani, brillando fino al cielo
Perché abbiamo il fuoco, il fuoco, il fuoco, sì abbiamo il fuoco, fuoco, fuoco

E lo lasceremo bruciare.


Italian translation Credits: Klaudia19

domenica 26 gennaio 2014

GOT7 - Follow me



TRADUZIONE ITALIANA

1 Step & 2 Step Girl
Everybody wanna makes that noize
Tutti mani in alto
Radunatevi qui, Mani in alto, fuori in strada

Perché continuano a fissarmi? Ovunque io vada, tutti mi guarda almeno una volta
Gli occhi sono focalizzati su di me da qui e là
Non agitare il mio cuore come vuoi  baby

Non andare in giro solo vieni qui
Non guardarti indietro, GOT7, vieni a giocare con noi, girare e girare, correre e finire nei guai

Oops ! Non l'ho fatto

Da qui e là, applausi a tutti noi
Ti sente bene? Bene, ti invito a tutto il mondo che desideri

Diversamente , specialmente , io starò davanti e corro
Con stile, a modo mio
Segui, segui, seguimi

So che sei venuto consapevolmente così al sodo, io sono un po' impaziente
Alo alo ah! Lo farò per conto mio, io sono più veloce della navigazione

Devo correre o no? Esitare solo per un attimo
Se si perde la messa a fuoco per un solo momento, tu potresti essere mangiato
Quindi corri, corri e corri , qua e là , fissa un fuoco
Chi? L'hai fatto?

You gon get it girl, Ima pretty boy
Basta giocare duro, non troverai mai un ragazzo migliore
Allora vieni con me se vuoi farlo bene
Perché posso mostrarti come avere un buon tempo, tutta la notte
Allora dimmi whatcha (che stai) pensando, non suona piacevole?
Quindi, segui seguimi, se si vuoi una bella vita
GOT 7 GOT GOT 7 (what)
GOT 7 GGOT GOT 7 (hey)

Ora dimentichiamoci di tutto il Trauma
Cercherò di farti la mia regina , proprio come le storie dei drama
Solo che non so chi venrà, non c'è nessun
che verebbe pop in mente meglio essere una persona speciale per me
Stand by me ragazza anche se ima bad boy
Baby girl be my only only good girl
GOT 7 GOT GOT 7 (What)
GOT 7 GGOT GOT 7 (hey)

English translation Credits: pop!gasa
Italian translation Credits: Klaudia19

Kim Jae Joong

Nome: 김재중 / Kim Jae Joong
Professione: Cantante, Attore, Modello, Compositore, Ballerino e Imprenditore
Data di nascita: 26 Gennaio 1986
Luogo di nascita: Gongju, Chungcheong, Corea del Sud
Altezza: 1.80 cm
Peso: 63 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Acquario
Zodiaco Cinese: Bue
Agenzia: C-JeS Entertainment
Gruppo Kpop: JYJ
       Ex-Gruppo: TVXQ  (2003-2010)

Useung

Nome: 서유승 / Seo Yoo Seung
Nome Reale: 서영훈 / Seo Young Hoon
Precedentemente noto come: Jino
Professione: Attore, Cantante, Rapper
Data di nascita: 26 Gennaio 1990
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.78 cm
Peso: 63 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Acquario
Agenzia: Benjamin Entertainment
Gruppo Kpop: M.Pire

sabato 25 gennaio 2014

So Ji Sub - Eraser (Feat. Mellow)



TRADUZIONE ITALIANA

Mi sono fermato sul posto e ti impedisco di piangere
È tutto per te che sputi le parole "Rompiamo" e lasciarmi solo ?

Aspetta , questo è troppo veloce , sei stato troppo unilaterale
Sai che la mia occupazione è piangere e ridere come un clown
Anche se sono triste, non riesco nemmeno a mostrarlo
Io ti dico che ti amo, ma tu dici che non ti piacio più
Credo che sia altrettanto facile cadere come per spingere fuori
Il mio cuore batte ancora, ma sto tristemente guardando solo la tua sagoma 
Tu si sempre più lontano dai miei occhi
Noi non combattiamo, ci siamo appena lasciati
Ho bisogno di abituarmi a dimenticarti, ho bisogno di usare una gomma da cancellare nella mia testa
Come delle difficili parole scritte a mano, tu rimani nitida e chiara
Mi fai lottare, tu rendi il mio cuore ferito

Non mi dimenticare (ay!)
Non mi odiare (ay!)
Seppelliscimi nel profondo del tuo cuore (anche se mi lasci)
Non cercare di cancellarmi , non prendere tuttoquello che ho di te
Perché io vivo con il residuo del tuo calore

Se questo fosse un film, sarei capace di riprenderti in due ore
Se avessi avuto una possibilità in più, avremmo avuto più cose per cui ridere
Ma non è facile - anche quando tiene la mia mano, il tuo viso non trema
Posso essere migliore, ma non posso cambiare completamente per te
Come una crepa nel vetro, le cicatrici diventano più grandi
Siamo cresciuti separati, il nostro rapporto è finito, non si può andare avanti
Adesso resta soltanto la cancellazione, ho bisogno di buttare via il tuo volto
Posso vivere senza il tuo ricordo, ma mai sorriderò di nuovo ?

Come il mio bacio senza amore
E' noios , senza sentimento, ho bisogno di cancellare
Ho detto che non mi piace questa
Questo non è amore

Non mi dimenticare (ay!)
Non mi odiare (ay!)
Seppelliscimi nel profondo del tuo cuore (anche se mi lasci)
Non cercare di cancellarmi , non prendere tuttoquello che ho di te
Perché io vivo con il residuo del tuo calore

Non andare, non lasciarmi - queste parole indugiano solo intorno alla mia bocca
Basta guardarsi indietro

Non voglio guardare indietro ancora una volta , questa è la fine
Del nostro amore

Le lacrime arriveranno quando arriveremo più lontani
Non mi dimenticare

Non mi dimenticare (ay!)
Non mi odiare (ay!)
Seppelliscimi nel profondo del tuo cuore (anche se mi lasci)
Non cercare di cancellarmi , non prendere tuttoquello che ho di te
Perché io vivo con il residuo del tuo calore

L'amore passerà
Quando passa , questo è tutto
Lasciami andare come questo
Il tuo amore è pesante, faticoso

(Io cancello e cancello, strappo le tue foto )
(Ma io penso a te, come se fosse appena accaduto ieri )

Ti cancello, ti cancello di nuovo, ti cancello dal mio cuore
Li butto fuori, li butto fuori di nuovo, tutti i momenti felici con te
Ti cancello, ti cancello di nuovo, ti cancello dal mio cuore
Li butto fuori, li butto fuori di nuovo, tutti i momenti felici con te


English translation Credits: pop!gasa
Italian translation Credits: Klaudia19

Lee Junho

Nome: 이준호/Lee Jun Ho
Soprannome: Hwang-jae (Imperatore)
Professione: Cantante, Ballerino, Attore, Compositore, Modello
Data di nascita: 25 Gennaio 1990
Luogo di nascita: Ilsan, Corea del sud
Altezza: 1.78 cm
Peso: 67 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Acquario
Agenzia: JYP Entertainment
Gruppo Kpop: 2PM
Sub-unit: OneDay

Sakurai Sho

Nome: 櫻井翔 / Sakurai Sho
Soprannomi: Sho-kun, Sho-chan, Shoyan, Banbi, Sakusho, KeioBoy
Professione: Cantante, Attore, Presentatore
Data di nascita: 25 Gennaio 1982
Luogo di nascita: Tokyo, Giappone
Altezza: 1.73 cm
Peso: 60 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Acquario
Agenzia: Johnny's Jimusho
Gruppo Jpop: Arashi

venerdì 24 gennaio 2014

Bii

Nome Artistico: Bii
Nome: 畢書盡 / Bi Shu Jin
Nome Coreano: 필서진 / Pil Seo Jin
Professione: Cantante, Attore, Ballerino
Data di nascita: 7 Luglio 1989
Luogo di nascita: Seoul, Corea del sud
Altezza: 1,76 cm
Gruppo Sanguigno: AB
Segno Zodiacale: Cancro
Agenzia: Linfair Entertainment

George Hu

Nome: 胡宇崴 / Hu Yu Wei
Nome Inglese: George Hu
Professione: Attore, Cantante
Data di nascita: 24 Luglio 1982
Luogo di nascita: New York, USA
Nazionalità: Americana - Taiwanese (doppia nazionalità)
Altezza: 1,80 cm
Peso: 70 kg
Gruppo Sanguigno: B
Segno Zodiacale: Leone
Zodiaco Cinese: Cane
Agenzia: Beijing Dongwang
Gruppo: Wu Hu Jiang

B1A4 - Who Am I



TRADUZIONE ITALIANA

Sto vagando in cerca di me stesso, rifarlo
Ho ancora voglio, rifarlo
Sto vagando e cercando, rifarlo
Continuo a volerlo, rifarlo

(Chi sono?)
Io sono perduto, alla ricerca di me stesso con il peso delle mie preoccupazioni profonde
Dove sto andando? I miei pensieri profondi diventano sempre più sordi
Mi guardo allo specchio, ma non riesco a vedere il mio istinto che non posso nascondere
Seguo la luna e vedo l'immagine splendidamente splendente che mi abbraccia

Mani in alto verso il cielo
Mani in alto apri le tue ali
Segui la luce delle stelle

Sto vagando in cerca di me stesso, rifarlo
Ho ancora voglio, rifarlo
Sto vagando e cercando, rifarlo
Continuo a volerlo, rifarlo

Un bambino che cammina sulla neve bianca, un figlio adulto che non può sorridere
Come l'acqua, come le stelle, io scorro , scorro , scorro, come questo inverno
Come le mie abitudini, voglio guardare naturalmente il mio volto
A ripetizione realizzo, che è il momento di attraversare la soglia di quella camera alta

Mi lavo i vestiti che sono diventati polvere, il dolore è come un vento che passa
Devo andare, salire sulla cima dei miei sogni, mi sentirò così bene, seguendo quel percorso

Sto vagando in cerca di me stesso, rifarlo
Ho ancora voglio, rifarlo
Sto vagando e cercando, rifarlo
Continuo a volerlo, rifarlo

Mani in alto verso il cielo
Mani in alto apri le tue ali
Segui la luce delle stelle

Segui la luce delle stelle
Segui la luce delle stelle
Segui la luce delle stelle
Segui la luce delle stelle
Segui la luce delle stelle


English translation Credits: pop!gasa
Italian translation Credits: Klaudia19

Yoo Young Jae

Nome: 유영재 | Yoo Young Jae
Professione: Cantante, Ballerino
Data di nascita: 24 Gennaio 1994
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1,78 cm
Peso: 65 kg
Gruppo Sanguigno: AB
Segno Zodiacale: Acquario
Zodiaco Cinese: Gallo
Agenzia: TS Entertainment
Gruppo Kpop: B.A.P

giovedì 23 gennaio 2014

TVXQ - Off-Road Lyrics + Traduzione



TRADUZIONE ITALIANA

Ogni luogo che i miei piedi toccano, si sente nuovo
Segui la luce, cosi da averti al mio fianco
Il paesaggio perde il suo colore e diventa buio
Siamo stati così bene ad un certo punto

Nel forte vento, c'è un profondo silenzio in macchina
L'unica cosa che vediamo sono i nostri cuori frustrati
In cima a questa strada dissestata, il nostro viaggio diventa più faticoso
Affiliamo i nostri coltelli e iniziamo a farci male a vicenda, ora

L'aria è rotto in due pezzi, stai respirando aria diversa
Il profumo è rotto in due pezzi
Gli occhi si sono rotti in due pezzi, stai sognando un sogno diverso
Ci siamo rotti in due pezzi

Nel cortometraggio dei nostri ricordi
I sentimenti che ci hanno fatto ridere e piangere si sono prosciugati, non rimane nulla
Non possiamo anche sorridere adesso? Sei così difficile
Sarebbe meglio se tu fossi un estranea

Nel forte vento, c'è un profondo silenzio in macchina
L'unica cosa che vediamo sono i nostri cuori frustrati
In cima a questa strada dissestata, il nostro viaggio diventa più faticoso
Affiliamo i nostri coltelli e iniziamo a farci male a vicenda, ora

L'aria è rotto in due pezzi, stai respirando aria diversa
Il profumo è rotto in due pezzi
Gli occhi si sono rotti in due pezzi, stai sognando un sogno diverso
Ci siamo rotti in due pezzi

Due pezzi

Il motore caldo, noi caldi e impazienti, ora mi pento
Due cuori freddi respirano tagliandosi fuori a vicenda

Nel forte vento c'è un piccolo tremore
L'unica cosa che vedo avanti sei tu
In cima a questa strada dissestata, entrambi sentiamo la terra tremare
Non siamo ancora arrivati, anche se siamo fuori strada (off-road)

Anche se la strada è lontano, non possiamo tornare indietro
Anche se sogni un sogno diverso, stai al mio fianco
Se una persona non scende prima
Non siamo ancora arrivati, anche se siamo fuori strada (off-road)

L'aria è rotto in due pezzi, stai respirando aria diversa
Il profumo è rotto in due pezzi

mercoledì 22 gennaio 2014

T.O (M.Pire) - Lie


TRADUZIONE ITALIANA

Sembra strano senza di te 
Credo di essere stato felice come in un sogno senza fine 
I tempi che abbiamo passato insieme, ricordi dell'essere innamorato
Ma non posso lasciarti andare, come un'abitudine, piango

Quanto ancora il cuore deve fare male per dimenticarti? 
Cosa posso fare? Non posso fare nulla

Bugie, bugie, quando ho detto che non mi piacevi più
Bugie, erano tutte bugie, quando ti ho chiesto di dimenticarti di me 
E' una bugia, tutte bugie, tutte
Parole che sempre ti nascondevo, ti amo 

Oggi ho paura senza di te 
Mi offende la mattina luminosità 
Cerco di mantenere la calma, dicendo a me stesso che sto bene senza di te 
Ma non posso lasciarti andare, come un'abitudine, piango 

Quando ancora dovremo rincorrerci? 
Cosa posso fare? Non posso fare nulla

Bugie, bugie, quando ho detto che non mi piacevi più
Bugie, erano tutte bugie, quando ti ho chiesto di dimenticarti di me 
E' una bugia, tutte bugie, tutte
Parole che sempre ti nascondevo, ti amo 

Non andare, non andare, torna da me 
Se non sei tu, non ha senso 
E' una bugia, tutte bugie, tutte
E' troppo tardi, ma io ti amo


English translation Credits: pop!gasa
Italian translation Credits: Klaudia19

martedì 21 gennaio 2014

I fuggiaschi: Capitolo 16

Caro Diario
Oggi ho incontrato Katherine, la mia Doppelganger, o per meglio dire oggi, Katherine mi ha salvato la vita.
Pensavo che una volta all'università, lontano da Mistyc Falls, la mia vita sarebbe stata molto più semplice, ma mi sbagliavo, non sono solo le creature della notte ad essere pericolosi, ma anche gli umani sanno essere perfidi.
Non voglio scrivere di quello che è successo alla festa della confraternita, non ne valle la pena, voglio parlare di Katherine...
Pensavo che una volta trovatami faccia a faccia con lei, avrei avuto la sensazione di guardami allo specchio, almeno era questo quello che mi aspettavo dalle descrizioni di Stefan e Damon, invece... Katherine è bellissima, ha dei splendidi capelli castani, con vari sfumature di rosso, quelle ondulate ciocche le ricadono ordinate sul collo, il suo taglio corto le incornicia un volto simile al mio ma anche molto diverso, Katherine ha gli occhi più scuri dei miei, le labbra più sottili e i lineamenti più eleganti.
Ma non è solo questo, i suoi capelli sono più chiari e lucenti dei miei, il suo fisico è più snello, è più alta di me, ma non di molto.
Dio, quando l'ho vista ho pensato che fosse la cosa più bella che avessi mai visto in vita mia, il mio cuore batteva all'impazzata, ed ho sentito un infinità di scariche elettriche per tutto il corpo quando ho afferrato la sua mano per alzarmi da terra.
«Dovresti fare attenzione, gli umani sono le creature più pericolose.»
L'ha sussurrato con una voce musicale, che mi ha completamente stordita, anche la sua voce è diversa dalla mia più dolce, più melodiosa, più... credo che Katherine sia la creatura più magnifica e perfetta che abbia mai messo piede sulla terra.
Non so cosa mi stia succedendo, sarà stata la sua gentilezza improvvisa o lo essermi trovata faccia a faccia con lei per la prima volta, ma il mio cuore non vuole smettere di battere e la mia testa non smette di pensarla....
Mio caro diario non so che cosa fare, ho così tanta paura...

Alternative Love: Capitolo Due

«Ade Bettsr, cos'è questo?» Cameron Bettsr teneva una mano tessa verso la figlia, Ade, e quella mano teneva un foglio.
«Quella è la pagella del mio primo trimestre di scuola.» Le fece notare la figlia con tranquillità aprendo il frigo ed estraendo una bottiglietta d'acqua dalla quale beve.
«Infatti. Hai niente da dire in proposito?»
«Uh, abbiamo dei nuovi vicini.» Disse la giovane ragazzina, bionda, sbirciando fuori dalla finestra della cucina. «Chi sa se la famiglia che ci viene a stare ha figli della mia età.»
«Ade Bettsr non sviare il discorso come tuo solito, piuttosto spiegami perché hai una F in educazione fisica, nessuno ha F in educazione fisica.»
«Io, si!» Cameron impostò il suo sguardo “mamma infuriata” e lo puntò sulla figlia.
«Oh, Ade. Stiamo parlando del tuo futuro.»
«Stiamo parlando di educazione fisica. Cosa vuoi che faccia una F in educazione fisica?» Ade si voltò a guardare la madre, lasciando perdere per il momento il camion dei traslochi posteggiando di fronte la propria abitazione.
«Non è la F in educazione fisica, ma è la F in matematica, la F in biologia, persino una F in arte.»
«Non siamo tutti artisti come Burt.»
«Lascia fuori Burt dal discorso. Cosa vuoi fare del tuo futuro?» Domandò Cameron in tono dolce e materno.
«Non lo so mamma, e non ci posso fare niente se io e la scuola non andiamo d'accordo.» Spiegò Ade mettendo il broncio.
«Se magari studiasi di più e meglio guarda che non avresti questi voti.» Ade alzò gli occhi al soffitto tornando a girare le spalle alla madre per fissare fuori dalla finestra, dove il camion dei traslochi era scomparso ma al suo posto c'era una BMW grigio metallizzata.
«Il camion dei traslochi è andato via. Che ne dici se andiamo a trovare i nostri nuovi vicini?» Chiese Ade tornando a guardare la madre, che esasperata e rassegnata, aveva messo via la pagella e stava iniziando a preparare la cena partendo dal condire un insalata.
«Ade, non ho tempo, devo preparare la cena, e poi non ho neanche una torta da portare.» Ade sbuffò andandosi a sedere su uno degli sgabelli dell'isolotto della cucina dove la madre è impegnata a preparare la cena.
«Burt ha chiamato?» Chiese la giovane rubando una carota alla madre e addentandola senza troppi problemi.

Andy

Nome: Andy (앤디)
Nome Reale: Lee Sun Ho (이선호)
Professione: Cantante, Attore, CEO
Data di nascita: 21 Gennaio 1981
Luogo di nascita: Corea del Sud
Altezza: 1,76 cm
Peso: 62 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Aquario
Agenzia: Shinhwa Company
            • ​T.O.P Media (Creata da lui stesso)
Gruppo Kpop: Shinhwa

venerdì 17 gennaio 2014

Kang In

Nome: 강인 / Kang In
Nome Reale: 김영운/ Kim Young Woon
Professione: Cantante, Ballerino, Attore, MC, DJ
Data di nascita: 17 Gennaio 1985
Altezza: 1,80 cm
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Capricorno
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo Kpop: Super Junior

martedì 14 gennaio 2014

Kai

Nome: 카이 / Kai
Nome Reale: 김종인 / Kim Jong In
Professione: Cantante, Rapper, Modello e Ballerino
Data di nascita: 14 Gennaio 1994
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.82 cm
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Capricorno
Zodiaco Cinese: Cane
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo: EXO

lunedì 13 gennaio 2014

Alternative Love: Capitolo Uno

«Blusson?» domandò T.K, affondando la mano nella ciotola delle patatine, e alternando lo sguardo dal padre al fratello.
«È una bella città!» Esclamò Arthur, il padre, accennando un sorriso.
«Non ho dubbi.» Disse il giovane T.K soffermando una patatina a mezz'aria. «Ma perché proprio Blusson?» E la patatina finì dentro la sua bocca per poi essere masticata lentamente.
«La Swirther ha dichiarato bancarotta e la Kalsern mi fa pressioni per entrare nel loro team da ormai mesi e se non vogliamo finire dietro una chiesa ha domandare l'elemosina, la Kalsern è la giusta soluzione.» T.K fissò attentamente il padre, prendendo una posizione eretta e poggiando la ciotola ormai vuota sul tavolino basso del salotto.
«Quindi ci trasferiamo a Blusson, dall'altra parte dell'isola perché la società dove hai lavorato per vent'anni va in banca rotta?» Arthur annuì. «Fico.»
«Fico?» L'uomo fissò il figlio con sorpresa mal celata. «Non sei arrabbiato di andare via?» Domandò l'uomo con cautela sporgendosi verso il figlio minore.
«No, ci sarai tu, ci sarà Robert... Non sono l'unico che perde qualcosa, e poi è una grande opportunità. Se la Kalsern ha fatto pressione per averti vuol dire che stimano il tuo lavoro ed è un ottima cosa, giusto?»
«Giusto.»
«Quindi che problema c'è?» Chiese T.K alzandosi e stirando le braccia sopra la testa, facendo scricchiolare tutte le ossa. «Adesso vado in camera, sono le undici passate e io sono stanco, buona notte!» E con un grande sorriso T.K lasciò la stanza.
Arthur si voltò a fissare Robert, il figlio maggiore.
«L'ha presa bene... immaginavo peggio.»
«Io me l'aspettavo.» Robert portò le braccia dietro la testa e si appoggiò allo schienale del divano color ocra.
Un sonoro tonfo giunse dalle scale accompagnato da una colorita imprecazione.
«È di nuovo caduto dalle scale. Prima o poi ci lascia le penne.» Sogghignò Robert guadagnandosi un occhiataccia del padre, che si alzò dal suo posto vicino al figlio e si diresse alle scale.
«T.K tutto apposto?» chiese vedendo il figlio risalire le scale.
«Si, Tranquillo ho la pelle dura.» E scomparve oltre la porta del bagno.
Arthur sospirò pesantemente e torno in salotto.
«Dovremo dirlo a tua madre?!»
«No, lasciamo che lo scopra da sola, e la giusta punizione.» Robert si alzò dal divano.
«Mi sa che vado anche io, domani avrò una giornata impegnativa. Non restare troppo tempo alzato, e non preoccuparti per T.K lui è un tipo che si abitua a tutto, Notte!»
«Notte!» Rimasto solo in salotto, Arthur Blumas, si distese sul divano a tre piazze del suo salotto di St. Hugo (una grande città dell'isola di Cierras la llave*) e chiudendo gli occhi si addormentò.

Lee Seung Gi

Nome: 이승기 / Lee Seung Gi
Professione: Cantante, Attore, Modello, Compositore, MC
Data di nascita: 13 Gennaio 1987
Luogo di nascita: Seoul, Corea del Sud
Altezza: 1.82 cm
Gruppo Sanguigno: B
Segno Zodiacale: Capricorno
Agenzia: Hook Entertainment

domenica 12 gennaio 2014

D.O

Nome: 디오 / D.O
Nome Reale: 도경수 / Do Kyung Soo
Professione: Cantante, Attore, Modello
Data di nascita: 12 Gennaio 1993
Luogo di nascita:  Goyang, Provincia di Gyeonggi, Corea del Sud
Altezza: 1.75 cm
Peso: 60 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Capricorno
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo: EXO

mercoledì 8 gennaio 2014

I fuggiaschi: Capitolo 15

Di sera, ho visto con te il sole arancione
Sembrava come se tu stessi per piangere
Il cielo blu sussurrava dolcemente,
la luce rossa del sole ci abbracciava
Ho chiuso i miei occhi mentre ti stringevo
Tante gioie e tristezze... incontri infiniti e addii


Blaise non riusciva a stare ferma, nonostante Ian cercasse con tutte le sue forze di placcare quell'agitarsi nervoso della sua ragazza, mentre Thea era un lago di lacrime nell'abbraccio del suo ragazzo che cercava, con dolci carezza, di infondergli tutto il suo amore.
Le due cugine Harman erano straziate dalla perdita della nonna.
«Blaise smettila, il tuo agitarti frenetico, mi sta mandando al manicomio.» Strillò Ash agghiacciando la strega con i suoi occhi neri.
«Non azzardarti a parlarmi così, tuo nonno a ucciso mia nonna, ho il diritto di agitarmi quanto voglio!» urlo Blaise con le lacrime agli occhi. «E presto ucciderà anche me...» sussurrò poi la giovane strega scoppiando a piangere, Ian non perse tempo e la strinse tra le braccia confortandola.
«Hunter è molto astioso nei confronti delle Harman. Dovremo muoverci e lasciare la città.» Disse Ash serio, fissando lo sguardo sulla cugina acquisita, era la prima volta che la vedeva così indifesa e fragile, e la cosa lo lasciava molto spiazzato e preoccupato, ma al momento la loro vita era molto più importante e dovevano pensare a come sopravvivere.
«Si hai ragione dovremo andarcene...» Concordò Arthur serio.
«Non possiamo andarcene.» Scattò Blaise all'improvviso alzando il volto straziato dalle lacrime. «Chi si occuperà della nonna, il suo corpo, dobbiamo chiamare zia Ursula, organizzare il funerale.» continuò Blaise sorprendendo tutti.
«Blaise sei impazzita?» Le chiese Ash fissandola incredulo.
«Devo andare al negozio.» Disse la giovane cercando di liberarsi dalla stretta di Ian che la bloccava «Lasciami devo andare... Ti ho detto di lasciarmi. LASCIAMI!!» Blaise si agitò con fare frenetico facendo preoccupare tutti, anche la stessa Thea, che adesso piangeva alla vista della disperazione della cugina.
«Mi dispiace ma in queste condizioni con ci sei utile.» Disse Arthur avvicinandosi a Blaise e appoggiandole due dita sulla giugulare della giovane, che in un battito di ciglia, perse i sensi tra le braccia di Ian.
«Che le hai fatto?!» Chiese il giovane preoccupato stringendo Blaise al petto.
«L'ho solo addormentata. Ci sarebbe stata solo d'intralcio.»
«Papà!»Lo richiamò Hana stupita.
«Dobbiamo andarcene da qui prima che Hunter ci trovi. La comunità magica si occuperà della monarca, è pur sempre il capo delle streghe.» Disse Arthur con calma.
«Arthur ha ragione, dovremo attenerci al piano e recarci alla pensione, lì saremmo al sicuro e penseremo al da farsi.» Disse Quinn, proferendo parola per la prima volta.
«Nonna Harman ci ha cresciute fin da piccoline, per noi è stata come una seconda mamma, capisco i sentimenti di Blaise, anch'io vorrei darle la giusta sepoltura, ma... Hunter è pericoloso e furioso, e al momento non siamo in grado di affrontare lui e la sua armata. Dobbiamo andare.»

domenica 5 gennaio 2014

Yang Yoseob

Nome: 양요섭 / Yang Yo Seob
Soprannome: Seobie, Aegyo King, Maknae Visual, Yodeobie
Professione: Cantante, Modello, Ballerino, Attore
Data di nascita: 5 Gennaio 1990
Luogo di nascita: Dobong-gu, Corea del Sud
Altezza: 170 cm
Peso: 57 Kg
Gruppo Sanguigno: B
Segno Zodiacale: Capricorno
Agenzia: Around US Entertainment
Gruppo: B2ST / BEAST

venerdì 3 gennaio 2014

I fuggiaschi: Capitolo 14

Ho avuto un incubo
Ma prima di poterti abbracciare, poiché stavi piangendo
Mi sono svegliato
Con la tristezza nel cuore, ho aperto le tende
E con lacrime tinte dal chiaro di luna, ti ho mandato una lettera


Il silenzio nel salotto era opprimente. Nessuno parlava tutti erano tesi come corde di violino e la stanza iniziava a calare nelle tenebre.
«Si sta facendo buio.» Commentò Eric fissando le finestre chiuse dalle tende.
«Ops. Accendo le luci.» Ian non ebbe neanche il tempo di alzarsi che le luci al neon della stanza si accesero.
«Dobbiamo parlare.» Disse la voce possente di Arthur che avanzava nella stanza.
L'uomo andò a posizionarsi dietro le spalle del nipote mentre Hana si andò a sedersi sul bracciolo della poltrona dove sedeva Ash, il vampiro si sentì subito più tranquillo sentendo la presenza rassicurante della ragazza.
«Voglio che mi diciate tutto quello che sapete.» Continuò l'uomo guardando tutti, uno per uno.
«Ti abbiamo detto tutto quello che sapevamo. Hunter ti ha usato come scusa per arrivare ai componenti del circolo dell'alba, naturalmente sarebbe un colpo di fortuna se qualcuno ti catturasse.» Disse Ash con fare annoiato.
«Quindi quello che vuoi dire e che quel figlio di puttana di Hunter non sospetta minimamente che Arthur si trova qui a Las Vegas? Ha solo usato il suo nome?» Chiese Ian.
Ash annuì mestamente.
«Probabilmente qualcuno gli ha detto di averlo visto aggirarsi per i dintorni e Hunter deve averne approfittato per volgere la situazione a suo vantaggio. Probabilmente pensa che tu abbia lasciato la città, da un pezzo.» Disse Ash, fissando Arthur che annuì pensieroso.
«Ma perché usare me per arrivare al circolo dell'alba? Io non sapevo neanche che esistesse.»
«Perché il circolo dell'alba sta cercando le streghe perdute e i fuggiaschi per chiedergli di unirsi a noi. Al momento non siamo in molti.» Spiegò Thea.
«Un azione alquanto avventata, ma appropriata, considerato che siete nel mirino di Hunter.» Arthur incrociò le braccia al petto.
«Beh alla fine il circolo dell'alba non è l'unico che fa scorta di alleati.» Ghignò Ash. «Hunter sta stipulando patti con tutte le creature del mondo delle tenebre. I vampiri trasformati, i lupi mannari, i mutaforme, le streghe... Si sta equipaggiando per una guerra.»
«Hunter sta mettendo su un vero e proprio esercito, e tutto questo solo per un piccolo circolo.» Era un affermazione, ma suonava più come una domanda.
«Oh no, tutto questo non è per il circolo, il circolo è solo un sassolino in mezzo alla strada, per sottomettere l'umanità.»
«Cosa?» Tuonarono tutti in una volta.
Ash sbuffò infastidito. «Vi prego non l'avete ancora capito? Hunter vuole rendere gli umani schiavi del mondo delle tenebre.»
«Vuole rendere gli umani il suo pascolo, un vasto ed enorme pascolo di sangue.»
Ash annuì.
«Sangue per i vampiri, carne per i lupacchiotti.»
«È disgustoso.» commentò Hana, rabbrividendo.
«È da Hunter Redfern.» Sussurrò Arthur.

mercoledì 1 gennaio 2014

December myPlaylist



TRACKLIST

01. EXO – Miracles in December [Korean Ver.]
02. TVXQ - Very Merry Xmas
03. Little Mix - Little Me
04. ONE OK ROCK - Clock Strikes
05. Donghae & Eunhyuk - Still You
06. JunHyung (Beast) - Flower
07. M.I.B – Let' talk about you
08. Jonghyun (CNBLUE)&Juniel (Romantic J) - Love Falls
09. Super Junior - Blue World
10. SHINee - 3 2 1
11. T-ara - Hide & Seek
12. Sung Si Kyung, Park Hyo Shin, Seo In Guk, VIXX & Yeo Dong Saeng - Winter Propose
13. TOPP DOGG - Cigarette
14. SHINee - Colorful
15. Trouble Maker & G.NA & Ryu Hyun Jin - Smile Again

DOWNLOAD PLAYLIST

December Recap

► December Recap ◄


• Album: EXO - Miracle in December (Korean Ver.)
• MV:  EXO – Miracles in December [Korean Ver.]
• Song: EXO – Miracles in December [Korean Ver.]
• Book: Trilogia delle gemme (Red, Blue, Green) - Kerstin Gier
• Movie: Rubinrot
• Drama: Empress Ki
TV: Doctor Who: The Time of the Doctor (Special Christmas 2013)
Boy: Kim Jaejoong
• Actor: Yoo Seung Ho
• Band: ONE OK ROCK
• Couple OTP: Sterek (Derek&Stiles - Teen Wolf)

Buon Anno



BUON 2014!!
Inizio questo post facendovi i miei più sentiti auguri per questo 2014, spero che abbiate tutti passato, al contrario di me, un buon fine anno.
Sono stati tre giorni infernali per me e non e che oggi sto meglio, ma cerco di sopravvivere, alla fine sono una persona forte.
Col nuovo anno, ho capito una cosa, mai fidarsi delle persone che si proclamano tuoi amici rischi solo di rimanerci ferita, ha proprio ragione chi dice che l'amicizia è un sentimento strano al quale non si deve mai voltare le spalle.
Ma spaziamo via questi sentimenti negativi e pensiamo al futuro.
Un grande 2013 si è concluso e un roseo 2014 ci aspetta, ho grandi progetti per questo nuovo anno, personali e professionali, quindi non devo farmi abbattere da niente e nessuno e continuare per la mia strada a testa alta, e vaffanculo a quelle persone meschine che ti sparlano alle spalle.
Okay, oggi mi sento molto battagliera. eheheheh
Anche per il blog ho nuovi propositi e progetti, ma ne parleremo in un post apposito, per il momento voglio rinnovarvi i miei auguri di buon anno e ringraziare tutte quelle persone che mi hanno sempre seguita!!