giovedì 31 dicembre 2015

Happy New Year!


Il 2015 sembra essere passato in un batter d'occhio tra poco arriverà il 2016 e io lo trascorrerò con il gesso al piede.
Per chi si fosse perso quest'aggiornamento mi sono rotta il piede!
Grande fregatura la mia vita, lo so che ci posso fare eheheh
Tra l'altro il 2016 si apre anche con i miei impegni lavorativi che si moltiplicano.
Non ho per niente una vita facile ahahahah
Tanti avvenimenti si sono avvicendati in quest'anno appena trascorso, alcuni belli altri brutti. Io ho cercato di fare del mio meglio con il mio blog e sento di aver fatto bene.
Mi diverte scrivere e tradurre, mi piace condividere con voi i miei hobby, tenervi aggiornati su quello che leggo e guardo regalarvi un pezzo della mia vita volta per volta ^_^
Adesso vi lascio al rewind dell'anno appena passato e ad un fast forward del prossimo anno.

venerdì 25 dicembre 2015

Buon Natale!!

Scartati i regali? Mangiato il panettone?!
Aaaah lo so il natale non è solo quello ma è piacevole essere coccolati.
Quest'anno come tutti gli altri anni voglio augurare un felice natale ai lettori del blog che come ombre gentili sostengono sempre tutto quello che pubblico.

Grazie miei cari e Buon Natale!!


giovedì 24 dicembre 2015

DH: Side Story "Xmas"

*Questo side Story è ambientata due anni dopo la conclusione di Deep in my Heart.*



L'atmosfera quel giorno sembrava uscita fuori da un vecchio film di natale. La neve, che per tutta la notte era caduta copiosa, scendeva lenta cadendo giù. Le vie e i negozi erano addobbati con luci colorate e ornamenti di ogni tipo.
Ad un angolo della strada c'è un uomo sorridente che suonava una sinfonia natalizia con la sua armonica.
«Mi piace quest'atmosfera natalizia rende l'ambiente caldo, nonostante le temperature.» Joohyuk strinse forte la mano guantata di Sungjae mentre superavano delle commesse in abiti natalizi, che promuovevano un prodotto del loro negozio, ed entravano in una caffetteria.
«Il bello del natale sono i regali.» Disse Sungjae guidando Joohyuk fino ad un tavolo appartato.
«Che dici!? Il bello del natale e poterlo trascorrere con amici e parenti.»
«E per questo che lo festeggeremo a casa di Jonghyun con tutti gli altri, ancora una volta.» Una giovane cameriera si avvicinò al loro tavolo e i due ragazzi ordinarono delle cioccolate calde e due fette di torta di mele con glassa al cioccolato.
«Non ne sembri molto felice.» Disse Joohyuk quando la cameriera si allontanò con i loro ordini.

mercoledì 23 dicembre 2015

Sun

Nome: Sun (썬)
Nome Reale: Kang Byeong Seon (강병선)
Professione: Cantante
Data di nascita: 31 Dicembre 1995
Luogo di nascita: Corea del Sud
Altezza: 1.76 cm
Peso: 60 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Capricorno
Agenzia: DreamTea Entertainment
Gruppo Kpop: MAP6
Ex-Gruppo kpop: A-Prince

M.A.P6

→ (clicca sul nome dell'artista per aprire la sua scheda personale) ←


Min Hyuk (Leader, Rapper e Ballerino)
J.Jun (Vocalist, Rapper e Ballerino)
Sign (Vocalista Principale e Ballerino)
Sun (Vocalist e Ballerino)
J.Vin (Maknae, Rapper e Ballerino)

martedì 22 dicembre 2015

BoA - Christmas Paradise


TRADUZIONE ITALIANA

Anche se la luce si rovescia viene sepolta nelle tenebre
Il mondo intero è sveglio e nero
Anche il freddo vento è profondamente addormentato
Siamo solo io e te nel nostro paradiso

Quando siamo uno nelle braccia dell'altro
Emaniamo un profumo come un fiore sbocciato
La neve cade sotto il cielo notturno congelato
E' così abbagliante come stelle cadenti

Questo Natale, con il nostro calore
E i sussurri sotto il cielo segreto
Non perdere questa giornata speciale
Abbracciami come la neve cade dolcemente

Vieni un pò più vicino, sì un pò più onesti
Non dimenticare questo momento e noi
Una notte con i desideri che si avverano come un regalo da scartare

I tempi bianchi si diffondono sopra la finestra
Mi tirano il più a lungo possibile
Siamo solo noi due in questo momento
Fai diventare realtà le belle fantasie come un sogno

I tuoi dolci occhi che mi guardano sono così caldi
Le tue rosse labbra si fondono in me una per una
Mi piace questa sensazione di relax
Più calorosamente, più comodamente

Questo Natale, con il nostro calore
E i sussurri sotto il cielo segreto
Non perdere questa giornata speciale
Abbracciami come la neve cade dolcemente

In questo momento, solo per oggi
(Ho bisogno di te, Ho voglia di sentirti)
Spero che sarà più speciale rispetto a qualsiasi altro giorno
Il nostro vero Natale

Se siamo sempre insieme
Daremo un profumo come un fiore sbocciato
Il mio cuore svolazza come se la primavera fosse qui
Mi vuoi abbracciare un pò più al caldo?

Questo Natale, con il nostro calore
E i sussurri sotto il cielo segreto
Non perdere questa giornata speciale
Abbracciami come la neve cade dolcemente

Questo Natale, cerchiamo di essere insieme senza cambiamenti
Anche se tutta la neve si scioglie
Non dimenticare questo giorno speciale
Fino a quando non nevica ancora una volta

Quindi per favore, tutto quello che voglio è questo Natale
E inizieremo proprio qui
Sto aspettando proprio qui yeah


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

Turbo (Feat. Yoo Jae Suk) - Again



TRADUZIONE ITALIANA

AHH YEAH ~ 2015
MC NalYoo In The House
Indovinate chi è tornato (TURBO)
1,2,3 Hit That

Perché i miei occhi continuano ad andare da te, agendo del tutto schivo
Quando i nostri occhi si incontrano, ti giri indietro, fingendo di non averlo fatto
E' chiaro, di nuovo
Il mio cuore indurito, di nuovo
Batte per colpa tua, follemente

Quando ti ho visto da lontano
Ero stregato
Senza alcuna preparazione
Mi sono solo confessato a te

So che eri scioccata
Non sono mai stato così
Ma se ti perdo e mi lasci
Non credo che riuscirò a rivederti

Di nuovo, come se il respiro si fermasse
Ti terrò tra le mie braccia
Lei è così chic
Lei mi fa così impazzire
Io non posso fare nulla

Di nuovo, farò bruciare tutto senza resti
Ti amerò fino alla fine
Lei è così chic
Lei mi fa così impazzire
Ho solo te

A partire da oggi, io rischio tutto
Non esitate, solo vieni da me
Questo oppa è più favoloso di quanto spensi
Sembra che tu sai come far festa
Dalla testa ai piedi, ho bisogno di organizzare
Guarda tutti gli uomini intorno a te
Basta cacciarli sul marciapiede
Sei lei cadrà per me, la situazione sarà capovolta

Te lo dico ancora una volta
Vuoi fidarti di un uomo come me?
Ma se ti perdo e mi lasci
Non credo che riuscirò a rivederti

Di nuovo, come se il respiro si fermasse
Ti terrò tra le mie braccia
Lei è così chic
Lei mi fa così impazzire
Io non posso fare nulla

Di nuovo, farò bruciare tutto senza resti
Ti amerò fino alla fine
Lei è così chic
Lei mi fa così impazzire
Ho solo te

Di nuovo, farò bruciare tutto senza resti
Ti amerò fino alla fine
Lei è così chic
Lei mi fa così impazzire
Ho solo te

In piedi
Mani in alto
Siete pronti
Gente festeggiamo


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

sabato 19 dicembre 2015

DH: Capitolo 4



«Il tuo amico ieri non è venuto all'allenamento.» Fu la prima cosa che disse Taekwoon quando si trovò di fronte Jaehwan nel cortile della scuola.
«Noi non siamo amici!» Esclamò Jaehwan incrociando le braccia al petto.
«L'altro giorno sembravate molto amici.» Gli fece notare Taekwoon prendendo l'album da disegno che Jaehwan stava portando e privando il ragazzo di quel peso.
«Lui ha detto che non siamo amici. È stato abbastanza chiaro.»
«Le tue parole sono state che lui è un bravo ragazzo e che ha solo bisogno di qualche amico.» L'espressione arrabbiata che Jaehwan aveva tenuto per tutto il tempo si trasformo in una triste.
«Ha detto che non ha bisogno di nessuno.» Bofonchiò il minore.
«E tu ti arrendi così?» Chiese Taekwoon con un sorriso. «Ti facevo un pò più persistente.»
«Ma lui ha detto--»
«Le persone dicono tante cose. Ma non sempre quello che dicono e quello che provano.»
«Non so che cosa fare?!» Si lamentò Jaehwan con sguardo da cucciolo smarrito.
«Sì semplicemente te stesso. Ossessionalo con la tua presenza e più tardi portalo agli allenamenti.» Gli suggerì Taekwoon con un sorriso.
«Ti importa solo degli allenamenti.» Disse Jaehwan mettendo il broncio.
«Mi importa di te e anche degli allenamenti.» Disse di rimando Taekwoon facendo storcere le labbra a Jaehwan.

sabato 12 dicembre 2015

DH: Capitolo 3



Sungjae stava sbadigliando rumorosamente quando entrò a scuola percorrendo il corridoio che lo avrebbe portato in classe. Quel giorno come tutti gli altri giorni, non che fosse una novità, era in ritardo solo che questa volta c'era qualcosa di diverso. Fuori dalla classe 3D c'era i suoi studenti. «Che cosa succede?!» Chiese Sungjae avvicinandosi ad un gruppetto dei suoi compagni. «La nostra classe è stata completamente distrutta. Anche una al piano di sopra è nelle stesse condizioni della nostra.» Spiegò uno dei ragazzi.
«Perché l'hanno fatto?!» Chiese Sungjae e qualcuno fecce spallucce.
«Possiamo tornarcene a casa?!» Chiese ancora Sungjae sorridendo, ma il suo sorriso scomparve quando Jaehwan lo tirò per la giacca della divisa.
«Dove vuoi andare tu? Oggi dopo la scuola hai gli allenamenti di calcio.» Gli ricordò il giovane lasciando andare Sungjae che si voltò a fronteggiare Jaehwan. Proprio di fianco a Jaehwan c'era Wonsik che salutò l'altro con un gesto della mano.
«Anche Wonsik è in squadra lo sai vero?!»
«Lo so!» Esclamò Sungjae a denti stretti.
«Ragazzi ascoltatemi!» Il richiamo del professore Kim, il coordinatore della classe, fermo le chiacchiere di tutti.
«Al momento la classe è inutilizzabile, e visto che non sappiamo quando sarà riutilizzabile, dovremmo dividervi nelle altre classi del terzo anno.» Un mormorio di diniego si innalzò tra i presenti. «Lo so non è piacevole neanche per me questa situazione, ma è per poco. E poi potete usare questa opportunità per dimostrare a tutti che la sezione D non è un branco di caproni.» Le risate presero il posto del corro di diniego e il professore sorrise.

venerdì 11 dicembre 2015

Zhou Yi Xuan

Nome: Zhou Yi Xuan (周艺轩)
Professione: Cantante
Data di nascita: 11 Dicembre 1990
Luogo di nascita: Zhejiang, Cina
Altezza: 1.83 cm
Peso: 65 kg
Segno Zodiacale: Sagittario
Agenzia: Yuehua Entertainment & Starship Entertainment
Gruppo: UNIQ

giovedì 10 dicembre 2015

EXO - Unfair



TRADUZIONE ITALIANA

Se sorridi in quel modo (Ragazza, non lo sai?)
E' difficile per me, non sento niente
Ho già bevuto diverse tazze di caffè piccola
Ma perché mi sento ancora come se fossi in un sogno?

Se il mio amico mi vide, bestemmierebbe contro di me
Non sono abituato a essere così o a dire questo
Ma di fronte a te, è come non sono mai stato così

Sei ingiusta
Stai facendo l'egoista? (smettila)
I tuoi occhi, il tuo naso, le tue labbra
Sono ancora belli, non importa quanto li sto a guardare?
Sei ingiusta
Basta fermarsi proprio lì
Tu sei pericolosa, pericolosa, fallo lentamente
(Oh mio)

Se già lo sai
Per favore smettila di giocare in giro (non lo vedi)
Sto diventando sempre più perso in te
Ma se si giochi con me
Sarà troppo crudele
Devo devo rallentare
(Piccola, piccola, piccola) Piccola oh

Se il mio amico mi vide, bestemmierebbe contro di me
Vedermi essere così o dire questo
Lo so che è troppo veloce, ma
Ma mi fai dire questo

Sei ingiusta
Stai facendo l'egoista? (smettila)
I tuoi occhi, il tuo naso, le tue labbra
Sono ancora belli, non importa quanto li sto a guardare?
Sei ingiusta
Basta fermarsi proprio lì
Tu sei pericolosa, pericolosa, fallo lentamente
(Oh mio)

Mi chiedo perché devo essere così
Ma invece di una ragione chiara
I sentimenti tremanti mi dicono
Nient'altro è importante
Ti sto già chiamando di nuovo

Lo so che è davvero strano
Ma non dire niente e semplicemente ascoltami

Lo so che è ingiusto
Sono egoista? (smettila)
I tuoi occhi, il tuo naso, le tue labbra
Voglio essere l'unico che ti guarda, sono troppo avido? (Mi manchi piccola)
Lo so che è ingiusto
Te lo dico io verso l'alto
Non più e sarà pericoloso, pericoloso, fallo lentamente (piccola pericoloso)
(Sto dicendo)

Ragazza, ragazza, sii il mio amore
Abbiamo bevuto il caffè tutti i giorni (Mia piccola yeah)
Ragazza, ragazza, sii il mio amore
Abbiamo parlato a lungo al telefono ogni notte (piccola)
Ragazza, ragazza, sii il mio amore
E' il momento che tu vieni da me
Oh piccola cadi cadi in amore
(Oh mia)


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

domenica 6 dicembre 2015

Kwon Yuri

Nome: 권유리 / Kwon Yu Ri
Professione: Cantante, Attrice, Ballerina
Data di nascita: 5 Dicembre 1989
Altezza: 1,67 cm
Peso: 46kg
Gruppo Sanguigno: AB
Segno Zodiacale: Sagittario
Zodiaco Cinese: Serpente
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo: Girls' Generation

[SUBITA] Running Man #ep.189

Ospiti: Rain, Kim Woo Bin

sabato 5 dicembre 2015

DH: Capitolo 2




«Nam Joo Hyuk!» Joohyuk si voltò sentendo la voce familiare della propria migliore amica chiamarlo e correre sorridente verso di lui.
«Sei stato di nuovo in piscina.» Sorrise la giovane mettendosi sulle punte dei piedi e passando una mano tra i capelli bagni di Joohyuk. «Sei così irresponsabile. Ti ho detto di asciugare i capelli.» Joohyuk scaccio gentilmente la mano dell'amica dai suoi capelli. In quel momento alzando lo sguardo notò il fratello maggiore di Sohyun avvicinarsi con la borsa della ragazza in una mano. Joohyuk lo salutò inchinandosi leggermente e il maggiore gli sorrise gentilmente.
«Ricorda che oggi dobbiamo tornare a casa insieme. Finite le lezioni vieni al campo di calcio.» Sohyun annuì alle parole del fratello e dopo qualche altro saluto quest'ultimo si allontanò.
«I miei genitori sono andati a trovare i miei nonni fuori città e Minseok non vuole che resti a casa da sola.» Spiegò la ragazza quando rimasero da soli.
«Tuo fratello è molto protettivo.»
«È solo preoccupato. Di recente c'è un ladro che gira per il nostro quartiere.»
«Ah~ Capisco.»
«Come procede la ricerca del tuo ragazzo misterioso?!» Chiese Sohyun quando entrarono dentro l'edificio scolastico.
«In alto mare. Inizio a credere di aver immaginato tutto e che lui non esista sul serio.»
«È così fantastico questo ragazzo da farti credere di averlo immaginato?» Chiese Sohyun divertita.
«E solo che, ha qualcosa nel suo sguardo che mi attira.»
«Si dice che gli occhi siano lo specchio dell'anima.» Joohyuk aprì la porta della classe e cedete il passo a Sohyun che gli sorrise grata.

martedì 1 dicembre 2015

PSY (feat. Xia of JYJ) - Dream



TRADUZIONE ITALIANA

Il fatto che tu sei accanto a me
Questa cosa
Ho dimenticato quanto questo sia prezioso
Alla fine, ti perdo
Alla fine sono stato
solo una persona stupida

Non sapevo quanto fossi grato
Persona furba
Perché stavo guardando la montagna lontana per cercare la felicità
Non volevo credere alle cose nel modo in cui le guardavo
Ho iniziato a guardare le cose nel modo in cui le volevo guardare

E' stato un percorso facile alla solitudine
E' stato un denaro facile alla soffrire
Se per perdere il sogno o per rendere il sogno reale
Si vive il giorno dopo comunque
Non ti preoccupare. Tutti questi sono sogni
Quando ti svegli da quelli
Tutto sarà al posto giusto

Vorrei che fosse così. Rimanere lo stesso che ero in passato
Spero che allora potrebbe essere per sempre
Un giorno, quando ci incontreremo di nuovo l'un l'altro
Per la felicità che esisteva in passato
Canta e ascolta questa musica
Quando ci svegliamo dal sogno chiamato vita

Qualcosa che è difficile da credere
Realtà che è difficile da accettare
Inizialmente siamo venuti da soli e viviamo soli
e andiamo da soli nella strada solitaria
La solitudine diventa un callo
E diventa sangue e carne per me

Sto diventando calmo sto cambiando
Non mi sembra di essere disturbato da niente
Sto diventando un adulto

Le persone che lasciano lasceranno
Le persone che sono vivi vivranno
Il sentimento crudele che il dio mi ha dato
Le mie lacrime si sono asciugate perché io sono abituato
Sono triste quando il sole tramonta
Non appena la luna sorge, oh è bello

Spero che non sarà un sogno, quando sono felice
Spero che sia un sogno, quando sono triste
Quando mi sveglio da questo sogno
Tutto sarà al posto giusto

Vorrei che fosse così. Rimanere lo stesso che ero in passato
Spero che allora potrebbe essere per sempre
Un giorno, quando ci incontreremo di nuovo l'un l'altro
Per la felicità che esisteva in passato
Canta e ascolta questa musica
Quando ci svegliamo dal sogno chiamato vita

La felicità dell'incontro e la tristezza della separazione
E' solo un breve momento
della lunga vita

La felicità dell'incontro e la tristezza della separazione
E' solo un breve momento
della lunga vita


English translation Credits: kbeat.net
Italian translation Credits: Klaudia19

lunedì 30 novembre 2015

Aggiornamento #24

Inizio Ascoltando: Bastarz - Zero For Conduct  


Annyeonghaseyo *profondo inchino*

Sono tornata con l'aggiornamento che diventa bimestrale il che vuol dire che averà ogni due mesi.
Oggi vi farò un aggiornamento di Ottobre-Novembre.

Mi piace proprio questo periodo. Si avvicina il natale e le strade già si riempiono di luci e colori. Il freddo inizia a farsi sentire, e io amo il freddo. E poi ci sono i regali da fare (che io ho già iniziato a fare) le decorazioni da mettere e la grafica del blog da cambiare ^_^
Questo è il periodo dell'anno che più preferisco.

Prima di passare agli aggiornanti dei mesi appena passati, vi informo che l'account di EFP per il momento è in pausa. Da ora in poi le mie fanfic le troverete solo quei sul blog.


A breve ci sarà un cambio di grafica preparando così anche il blog al periodo natalizio.

Oh Oh Oh...

Devo ancora decidere che regalo fare a voi lettori del blog. Una fanfiction oppure una traduzione?! Non lo so proprio. Magari entrambe se riesco?! O nessuna delle due eheheh Sono molto ottimista!
Per il momento vi lascio al recap dei mesi, tanto mancano ancora giorni al natale.

STOP. REWIND. PLAY!

domenica 29 novembre 2015

Jae&Yamapi Wallpaper

≈ Cliccare sull'immagine per ingrandirla. ≈


Lo sfondo del mio PC dell'ultimo mese ^_^ Una vera beatitudine per gli occhi eheheh

Shin Jaemin

Nome: Shin Jae Min (신재민)
Soprannome:  Jamni, Jam, ShinRamen
Professione: Cantante, Ballerino
Data di nascita: 29 Novembre 1995
Luogo di nascita: Seoul, Corea del sud
Altezza: 1.80 cm
Peso: 63 kg
Gruppo Sanguigno: B
Segno Zodiacale: Sagittario
Agenzia: Winning Insight M
Gruppo Kpop: MR.MR

sabato 28 novembre 2015

DH: Capitolo 1



«Sei stato in piscina?!» Joohyuk sobbalzò sentendo la voce della sua migliore amica. Era immerso così tanto nei suoi pensieri che non si era accorto neanche che la ragazza lo aveva chiamato e neanche che lo aveva affiancato.
«Sì. Mi sono allenato un pò.» Rispose Joohyuk dopo aver ricordato la domanda dell'amica.
«Dovresti sempre asciugarti i capelli così rischi di ammalarti.» Joohyuk si passò una mano tra i capelli sfiorando diverse ciocche bagnate.
«Ho una forte costituzione non mi ammalo facilmente.»
«Le ultime parole famose.» Scherzo la ragazza. «Cerchi qualcuno?!» Chiese poi quando notò l'amico guardarsi intorno e scrutare con attenzione ogni studente.
«Oh?!» Joohyuk sobbalzò ancora una volta. «Cos'hai detto?!»
«Ti ho chiesto se cerchi qualcuno.»
«Ah~~ Sì cerco qualcuno.» Rispose Joohyuk con un sorriso.
«Chi?!» Chiese la ragazza curiosa.
«Un ragazzo.»
«Quale ragazzo!?» Chiese la giovane con una punta di malizia conoscendo i gusti sessuali dell'amico.
«Non so. Non conosco il suo nome.» la ragazza aggrottò la fronte a quella dichiarazione.
«Sohyun non e che tu lo conosci?!» Chiese Joohyuk fermandosi in mezzo al corridoio della scuola.
«Yah se non conosci neanche il suo nome, come faccio a sapere chi è?!»
«È poco più basso di me.» Joohyuk indicò all'amica l'altezza con la mano. «Ha i capelli chiari e degli incredibili occhi.»
«Hai descritto metà della popolazione maschile di questa scuola.» Gli fecce presente Sohyun con un alzata di spalle.

mercoledì 25 novembre 2015

La giada nera: Epilogo




Mystic Falls
27 Ottobre 2020

Sono passati esattamente 6 anni e 8 mesi da quando sono giunta a Mystic Falls dopo la morte dei miei genitori adottivi scoprendo così un mondo che non avevo mai neanche sognato e di cui ne faccio parte.
Molte cose sono cambiate da allora ad oggi.
Mia cugina Maya è diventata un vampiro e vive la una bellissima storia d'amore con il ragazzo che ha sempre amato Ash Salvatore.
I due vivono a Caldwell dove si sono uniti alla confraternita del pugnale nero, sembra che li le cose per i vampiri non vanno bene, colpa dei lesser o quel che sono, e quindi loro sono li per aiutare quei vampiri che nel momento del bisogno hanno aiutato loro.
La mia migliore amica Katherine Gilbert ha vissuto un periodo difficile, ha dovuto accettare che la sua gemella non è mai esistita e che tutti i suoi momenti con lei erano solo finzione. Per Katherine è stato molto difficile perché dentro di se, anche se Elena le ha fatto molto male, l'ha amata tantissimo. Fortunatamente al suo fianco c'è sempre Stefan. Lui sembra essersi ripreso completamente dal controllo mentale di Elena e sembra non ricordare nulla di quei momenti ed in parte è un bene, perché non sapremmo mai realmente fin dove si è spinta la soggezione di Elena.
Klaus e Faye si sono sposati. È stato davvero difficile per Klaus convincere Faye che non aveva smesso di amarla neanche per un secondo e che anche per lui era stato difficile scegliere tra la sua vita e quella del loro bambino. Klaus sa di essere stato egoista nella sua scelta, di aver pensato solo a se stesso, ma comunque continua a ripetere che lo rifarebbe.
Forse è anche per questa ragione che Faye ha deciso di non avere figli suoi ma di volerli adottare. Alla fine anche nel mondo delle tenebre ci sono molti bambini che hanno bisogno di una famiglia.

sabato 21 novembre 2015

DH: Prologo



Il cortile scolastico si stava riempiendo di vita con ragazze e ragazzi che chiacchieravano e ridevano sotto un caldo sole.
«Ho sentito che oggi pioverà.» Disse una ragazza dai lunghi e mossi capelli castani appoggiandosi alla finestra dove il suo migliore amico, un ragazzo dai capelli castano scuro, guardava fuori.
«C'è il sole non l'hai notato.» Disse il ragazzo voltandosi a guardare l'amica molto più bassa di lui.
«Mio fratello dice che pioverà. Mi ha dato questo.» Sorrise la giovane mostrando un colorato ombrello giallo.
«Sohyun non credi un pò troppo a tuo fratello?!»
«Mio fratello è il migliore!» Rispose la ragazza mostrando un pollice all'insù.
In quel momento il sole fu coperto da una grossa nuvola nera e un lampo squarciò l'aria.
«Visto?! Mio fratello ha sempre ragione.»
«Non sta ancora piovendo.» Gli fece notare il giovane mentre un tuono faceva tremare la finestra. «Arriverà anche la pioggia Joohyuk e dopo la pioggia spunterà l'arcobaleno.» Joohyuk sorrise di fronte alla dolcezza dell'amica e per ripagarla le accarezzò amorevolmente la testa. «Andiamo in classe, le lezioni stanno per iniziare.»

venerdì 20 novembre 2015

Scheda: Heaven High School Serie

Titolo: Heaven High School Serie
Genere: Commedia, Scolastico, Sentimentale, Slash
Storie: TBA

Trama
La Heaven High School è una delle scuole più prestigiose e famose di Seoul, solo che ogni cosa perfetta ha qualche pecca e per La Heaven High è la sezione D; D come Demoniac.
La classe D è la "prigione" delle mele marce della Heaven High.
Ma ogni cosa ha il suo opposto e se la D è la sezione peggiore (quella dei demoni) la A è la sezione migliore (quella degli angeli) dove ci sono i migliori studenti della Heaven.
Cosa succede quando le mele marce si scontrano con quelle rosse e succose?!
Possono gli opposti attrassi così tanto da diventare dipendenti gli uni dagli altri al punto da diventare indivisibili?


  1. You don't Know Love
  2. Deep in my Heart 
  3. Heart-Breaking
  4. The Stars Shine For You 
  5. Not my Mind
  6. TBA

[Fanfic Trailer] Heaven High School Serie

sabato 14 novembre 2015

[SUBITA] Falling for Challenges #Ep.6 (Fine)


Scheda: Deep in my Heart

Titolo: Deep in my Heart
Serie: Heaven High School
Genere: Commedia, Scolastico, Sentimentale, Slash
Capitoli: 8 + Prologo + Epilogo
Pubblicazione: 21 Novembre 2015 al 6 Febbraio 2016
Main cast: Yook Sung Jae (BTOB), Nam Joo Hyuk
Support cast: Lee Jonghyun, Kim So Hyun, Hongbin, Jaehwan,Taekwoon (VIXX)
Cameo: Yeo Jin Goo, Kim Minseok (EXO)

Trama
Yook Sung Jae frequenta il terzo anno della sezione D ed è considerato un lunatico sempre pronto ad attaccare briga.
In realtà Sungjae è un ragazzo dal cuore grande ma con dei grandi problemi nel riuscire a fidarsi degli altri.
Nam Joo Hyuk frequenta anche lui il terzo anno ma nella sezione A. Lui è un ragazzo gentile, sempre disponibile, con una forte passione per il nuoto.
In un giorno di pioggia Joohyuk si innamora di Sungjae solo che non conosce il nome del ragazzo e per quanto sembri guardarsi intorno, per trovarlo, Joohyuk sembra non riuscire mai a vederlo.
Ma il destino è dalla loro parte e in qualche modo riuscirà a farli incontrare

Prologo:  LEGGI
Capitolo 1:  LEGGI
Capitolo 2:  LEGGI
Capitolo 3:  LEGGI
Capitolo 4:  LEGGI
Capitolo 5:  LEGGI
Capitolo 6:  LEGGI
Capitolo 7:  LEGGI
Capitolo 8:  LEGGI
Epilogo:  LEGGI

Side Story
Merry Xmas:  LEGGI

Storia Successiva: Heart-Breaking
Storia Precedente: You Don't Know Love

YDKL: Epilogo



Hyuk quel giorno, come un abitudine difficile da dimenticare, arrivo presto a scuola e come prima cosa andò nel suo armadietto per recuperare tutto il materiale che gli sarebbe servito quel giorno.
La combinazione era ancora quella assegnatagli dalla segreteria, perché era facile da ricordare e anche perché il giovane non aveva ancora compresso come si faccia a cambiare combinazione in quei lucchetti digitali.
240512, Hyuk digitò con sicurezza i numeri, sarebbe stato capace di farlo anche ad occhi chiusi, e la serratura dell'armadietto scattò aprendosi con un clic famigliare.
Hyuk apri l'anta dell'armadietto e allungò la mano per prendere il libro di chimica ma qualcosa lo fermo. Sopra i libri, perfettamente in ordine, c'era un mazzetto di piccoli fiori violetti dai petali delicati e vellutati.
Hyuk lo prese in mano e vide il biglietto legato al gambo dei fiori e curioso lo aprì sgranando sempre di più gli occhi.

Questi fiori si chiamano Balsamina e nella tradizione inglese hanno un significato che io voglio donare a te: Vuoi metterti con me?

Info account Youtube

Il mio account principale di Youtube (LoveYukiVol) ha ricevuto un avvertimento.
Visto che non voglio perdere l'account momentaneamente, fin quando l'avvertimento non viene tolto, pubblicherò i miei video sul mio secondo account (Klaudia Romeo)
Grazie per l'attenzione e spero che il video sia di vostro gradimento. ❤


martedì 10 novembre 2015

YDKL: Side Story || HB Leo



«Happy Birthday!»
Taekwoon si ritrovò ad aprire gli occhi per guardare la persona che aveva urlato quelle parole. «Come sei entrato?» Chiese il ragazzo mettendosi seduto e fissando la figura del suo ragazzo di fronte a se.
«Mi ha fatto entrare tua madre, ovvio.» Sorrise Jaehwan spingendo un dolcetto, con una candel sulla sua cima, sotto il naso di Taekwoon. «Esprimi un desiderio e poi spegnila.» Taekwoon si passò una mano sul viso assonato ma accettò il suggerimento e guardando quella piccola candela chiuse gli occhi e qualche secondo dopo ci soffiò su spegnendola.
«Sono sicuro che il tuo desiderio di avvererà.» Annunciò Jaehwan con un grande sorriso.
«Ne dubito fortemente.» Disse Taekwoon sbadigliando subito dopo.
«Perché?» Chiese Jaehwan.
«Perché tu sei ancora qui.» Rispose Taekwoon prendendo il dolcetto dalle mani del minore e, togliendo la candela, ne presse un morso.
«Onestamente non so se sentirmi offeso o deluso...» Taekwoon avvicinò il dolcetto alle labbra di Jaehwan invitando l'altro a prenderne un morso.
«Hai la più pallida idea di che ore sono Jaehwan?» Chiese Taekwoon tornando a mordere il dolce. «Le sei e cinque.» Rispose Jaehwan ripulendo con la lingua i rimasugli di crema che aveva sulle labbra.
«Esatto. Di solito io mi alzo alle sette, avevo ancora un ora di sonno non potevi fare questa cosa a scuola?» Chiese Taekwoon mandando giù l'ultimo pezzo di dolce.
«Volevo solo essere il primo a farti gli auguri.» Disse Jaehwan mettendo il broncio.
«Vieni qui.» Disse Taekwoon allargando le braccia e lasciando che Jaehwan si buttasse nel suo abbraccio.

sabato 7 novembre 2015

[SUBITA] Falling for Challenges #ep.4


YDKL: Capitolo 10




«Il lunedì mattina è deprimente un pò per tutti ma tu non credi di star un pò esagerando con quel muso lungo?!» Chiese Hakyeon ad un Hyuk molto giù di corda.
«Lasciami stare hyung, oggi non sono di buon umore.» Sussurrò Hyuk appoggiandosi ad uno degli armadietti di fianco a quello del maggiore.
«Ieri ho provato a chiamare tutto il giorno sia te che Jae, e nessuno dei due mi ha risposto. Vi diverte così tanto ignorare il vostro hyung?» Chiese Hakyeon chiudendo il suo armadietto.
«Anch'io ho provato a chiamare Jaehwan ma si inseriva subito la segreteria telefonica.» Disse Wonsik affiancando Hakyeon. «Chi sa com'è andato l'appuntamento.»
«Male.» Rispose Hyuk. «Gli ha dato buca.»
«Cosa?!» Chiese Hakyeon indignato per poi voltarsi verso Wonsik. «Chi è l'idiota che da buca al mio Jae?!» Wonsik si trovò a boccheggiare incapace di dire qualunque cosa, mentre valutava l'opzione di dire o meno al maggiore che "l'idiota" era Jung Taekwoon.
Sarebbe morto sotto le mani di Hakyeon se avesse pronunciato quel nome.
«Buongiorno!» Jaehwan arrivò sorridendo ai suoi amici e salvando Wonsik da un intenso interrogatorio che Hakyeon avrebbe sicuramente fatto.
«Ti voglio bene amico!» Esclamò Wonsik grato abbracciando Jaehwan che ricambiò l'abbraccio. «Anch'io amico!»
«Nauseante.» Disse Hakyeon storcendo le labbra. «Perché non hai risposto alle mie chiamate o ai messaggi? Eh?»
«Il telefono si è rotto e mio padre mi ha detto che fino a quando non prendo un buon voto non me lo ricomprerà.» Spiegò Jaehwan.
«Allora mai!» Esclamò Hakyeon facendo ridere gli altri.
Hakyeon lesse un messaggio sul suo cellulare e una smorfia si dipinse sulle sue labbra. «Avevo dimenticato che devo vedermi con gli altri ragazzi del club di danza per parlare dello spettacolo di fine anno. Ci vediamo dopo in mensa okay?»
«Okay!» Sorrise Jaehwan.
«Aspetta Hakyeon vengo con te. A dopo ragazzi!» Wonsik prese il suo zaino da terra, dove l'aveva abbandonato, e corse dietro Hakyeon.
«Quei due stanno uscendo insieme?» Chiese Hyuk guardando i due amici allontanarsi.
«Sì. Ma fingi di non saperlo, secondo loro stano tenendo la cosa nascosta.»
«Ah... Ah!»
«Ehi, ti va di uscire fuori? C'è un bel sole e tu sei così pallido che un pò di sole può solo giovarti?» Chiese Jaehwan avvolgendo le spalle di Hyuk che si limitò ad annuire.

giovedì 5 novembre 2015

BoA

Nome: BoA / 보아
Nome Reale: Kwon Bo Ah / 권보아
Soprannome: Beat of Angel, Asian Muse, Regina del K-Pop
Professione: Cantante, Ballerina, Modella, Attrice
Data di nascita: 5 Novembre 1986
Luogo di nascita: Namyangju, Corea del Sud
Altezza: 1.60 cm
Peso: 45 kg
Gruppo Sanguigno: AB
Segno Zodiacale: Scorpione
Fanclub: Jumping BoA (Corea), SOUL (Giappone)
Colore Ufficiale: Giallo perlato
Agenzia: SM Entertainment

sabato 31 ottobre 2015

[SUBITA] The Red Claws ~Cut Yamapi~


YDKL: Capitolo 9



Hongbin chiuse il suo armadio con la delusione nello sguardo. Erano un paio di giorni che non riceveva nessun fiore e la paura che il suo ammiratore segreto avesse smesso di volerlo iniziavano a far tremare il cuore del bel ballerino.
«Ti è morto il gatto?» Chiese Taekwoon quando raggiunse Hongbin fuori dalla struttura scolastica.
«Lo sai che non ho un gatto.»
«Allora perché hai quel muso lungo?»
«Non ricevo più rose.» Rispose Hongbin dopo un grande sospiro.
«Tutto qui?!»
«Tutto qui?! Hai la più pallida idea di come mi sento? Perché smettere all'improvviso di mandarmi dei fiori?! Perché? Perché?»
«Non sono un esperto...» Inizia Taekwoon lanciando un occhiata al minore. «Ma probabilmente si è stancato di te!»
«Cosa?!» Urla Hongbin attirando l'attenzione su di se.
«Sto scherzando, stupido.» Ridacchio Taekwoon.
«Aspetta ma tu non sei un pò troppo di buon umore?» Chiese Hongbin studiando l'amico.
«Oggi ho un appuntamento.» Rispose Taekwoon in tono allegro.

martedì 27 ottobre 2015

Falling for Challenges [Completo]

Titolo: 도전에 반하다 / Dojeone banhada
Titolo Inglese: Falling for Challenges
Genere: Drama, Webdrama
Episodi: 6
Network: Youtube, Naver, Daum
Periodo di Trasmissione: 26 Ottobre 2015 al
Orari: da Lunedì a Venerdì 17:00

Trama
La storia racconta di un giovane uomo e una giovane donna che vanno verso i propri sogni attraverso un club chiamato "Ancora Una"

Cast
Xiumin è Na Do Jeon
Kim So Eun è Ban Ha Na
Jang Hui Ryoung è Gi Yeo Woon
Jang Yoo Sang è Nam Gong Dae

Produzione
Regia: Lee Hyung Min, Lee Gi Pyo, Kim Young Jin
Sceneggiatura: Seo Dong Sung, Woo Su Jin


*Trailer*

Episodi (Tradotti da me)
Episodio 1
Episodio 2
Episodio 3
Episodio 4
Episodio 5
Episodio 6

lunedì 26 ottobre 2015

La Giada Nera: Capitolo 17


Dal diario del consiglio.

Oggi i coniugi Gilbert hanno dato alla luce due splendide bambine.
È stata una magnifica sorpresa scoprire che la coppia non aspettava una sola bambina, come si era sempre creduto, ma bensì due.
Oggi la famiglia Gilbert è stata benedetta due volte dall'amore.

Autore: Lucas Montrose


«Derek non ha mai imparato a nuota, strano perché i cani sono ottimi nuotatoti per natura.»
«Tu sei pazza!» Urlo pieno di rabbia fissando Elena che veloce si avvicina a me e con occhi sgranati e opachi mi fissa con un sorriso sghembo. «Questo non è niente, Sono pronta a fare le cose più folli. Questa sera il sangue deve scorrere a fiumi.»
«Tu... Tu...»
«Sei così divertente.» Ride Elena allontanandosi di qualche passo, uso quella frazione di secondi, che lei mi da le spalle, per tirare fuori il cellulare dalla mia tasca e chiamare Katherine, per fortuna lei è l'ultimo numero che ho chiamato.
«Che intenzioni hai?» Le chiedo e lei si volta mentre io nascondo il cellulare dietro la schiena. «Uccidervi tutti, dal primo all'ultimo.»
«Perché? Cosa ti abbiamo fatto?» Le chiedo ancora una volta con voce implorante.
«Esistete è questo il problema. Voi tutti mi date la nausea, con le vostre stupide emozioni e i comportamenti infantili. Siamo la razza più potente che esista al mondo eppure vi comportate come degli idioti che pensano solo ai propri sentimenti e emozione. Siete la cosa che più odio...»
«La cosa e reciproca sorella!» Katherine entra facendo sbattere la porta della piscina e si scaglia contro Elena dandole un pugno in viso. «Questo era per Stefan stronza!» Sento dire da Katherine dopo che tira un altro pugno a Elena. Non presto molta attenzione alle due e senza perdere altro tempo mi tuffo in piscina nuotando verso il fondo dove intravedo Derek galleggiare inerme, nuoto più veloce che posso. Una volta raggiunto lo afferro per il braccio e stringendolo forte risalgo in superficie portandolo con me.
Ringrazio infinitamente mio padre e tutte le volte che mi ha portato al lago in campeggio dove mi ha insegnato a nuotare.

sabato 24 ottobre 2015

YDKL: Capitolo 8



«Buongiorno!» Lee Jonghyun alzò lo sguardo dal gioco che stava facendo sul suo telefono per puntarlo su Jaehwan che gli si era parato sorridente di fronte.
«Ciao.» Lo salutò il maggiore per poi tornare a fissare il suo cellulare.
«Ti dispiace se mi siedo accanto a te?! Ho un disegno da completare e l'aula d'arte è occupata.» Jonghyun non rispose si limitò a indicare con la testa lo spazio d'erba di fianco a lui. «Mi piace disegnare all'aria aperta. Mi dà più ispirazione.»
«Disegni sempre la stessa persona, di che ispirazione hai bisogno.»
«Ti sbagli.» Disse Jaehwan con un grande sorriso sulle labbra. «Ho cambiato nuovamente il mio soggetto.» Jonghyun allontanò nuovamente lo sguardo dal gioco per voltarsi a guardare Jaehwan. «Stai facendo un altro mio ritratto?»
«No.» Rispose facilmente Jaehwan. «Ho compresso che il disegno per me è il modo più veloce per ringraziare le persone. Alla fine il disegno è l'unica cosa in cui riesco bene, e ci sono due persone che vorrei ringraziare per l'aiuto che mi hanno offerto.» Jaehwan tirò fuori l'album da disegno e alcune matite colorate.
«Posso vederlo?!» Chiese Jonghyun e Jaehwan sorrise mentre mostrava il disegno al nuovo amico. Jonghyun presse l'album da disegno in mano e iniziò a sfogliarlo.
«Wow!» Esclamò il maggiore ammirando alcuni lavori. «Sapevo che eri bravo ma non così tanto. Sei tu e Taekwoon...»
«La mia immaginazione vola molto eh?!» Arrossì Jaehwan cercando di prende l'album da disegno dalle mani di Jonghyun che però allontanò facilmente quelle mani continuando ad ammirare i lavori del minore.
«Hai un immaginazione molto fervida.» Sussurrò Jonghyun guardando un altro disegno dove apparivano Jaehwan e Taekwoon.
«Mi resta solo questa. Posso solo immaginare di stare con lui.»
«Non abbatterti.» Jonghyun appoggiò una mano sulla spalla di Jaehwan stringendola amichevolmente. «Troverai qualcun altro che merita di più il tuo amore.» Quello che Jaehwan e Jonghyun non sapevano e che c'era una figura in lontananza che li guardava.

lunedì 19 ottobre 2015

La Giada Nera: Capitolo 16


Dal diario del consiglio.
9 Ottobre 2012

Oggi la giovane Faye Chamberlain ha perso il bambino che aspettava.
Erano imminenti le sue nozze con mio nipote Klaus Hale e quest'evento sembra aver cambiato un po' la situazione. Faye sta fisicamente bene ma la perdita di un figlio è un dolore che difficilmente si dimentica. Klaus ha dovuto affrontare una scelta davvero difficile che un uomo innamorato non dovrebbe mai fare.Questo gli peserà molto sulla coscienza e solo il tempo e l'amore potrà aiutare questa giovane coppia.

Autore: Giuseppe Salvatore



«Sono preoccupata.» Dico fissando il cellulare.
«Non risponde ancora?!» Mi chiede Ash sedendosi al mio fianco e avvolgendo le mie spalle con il suo caldo braccio.
«No.» Rispondo preoccupata. «Ho chiamato Maya, Stiles... ho persino chiamato Damon ma nessuno di loro risponde.»
«Magari non sentono il telefono.» Guardo Ash con scetticismo, sta cercando di tranquillizzarmi lo so bene, ma il suo sguardo scuro lo tradisce; anche lui è preoccupato.
«Credi che sia successo qualcosa? Pensi che Elena gli abbia fatto qualcosa?!» Entro subito nel panico e il cuore inizia a battermi forte.
«Stai calma.» Mi sussurra Ash stringendomi tra le braccia. «Non gli è successo nulla, Elena non può fargli nulla e anche se ci provasse. Klaus, Damon e anche Derek la fermerebbero immediatamente. Mio cugino è l'alpha, il capo di tutti i lupi, è davvero forte, non devi preoccuparti.» Annuisco anche se la paura aleggia ancora dentro di me. Sarò tranquilla solo quando riuscirò a mettermi in contatto con Maya.
«Oh, siete qui?!» Io e Ash alziamo lo sguardo su Vishous uno dei guerrieri del pugnale nero che ci ospita. Durante il mio viaggio verso Caldwell ho scoperto che ci sono diversi tipi di vampiri. Ci sono i vampiri come Ash e la sua famiglia che possono uscire al sole grazie a degli anelli magici, che possono bere qualunque tipo di sangue e che posso trasformare gli umani in propri simili. Questi vampiri sono chiamati vampiri originali e vivo all'interno della comunità del mondo delle tenebre. Poi ci sono i vampiri del vecchio continente, loro non posso uscire al sole, non usano il potere degli anelli solari, possono bere solo il sangue dei loro simili e non riescono a trasformare gli umani in vampiri. Tutti loro si considerano figli della vergine Scriba. Vivono indipendenti dal regno delle tenebre hanno un sovrano, che mi sta ospitando in casa sua, e dei nemici che attentano alla propria razza.

sabato 17 ottobre 2015

YDKL: Capitolo 7



La 3D era vuota durante l'intervallo ed è lì che il professore Kim li aveva condotti. «Che cosa stavate facendo nel corridoio.» Chiese per prima cosa il professore.
«Stavamo parlando del tempo.» Rispose Jonghyun appoggiandosi a uno dei banchi.
«Il sarcasmo non è una risposta.» Disse il professore fulminando con lo sguardo Jonghyun che ricambio con un sorriso divertito. «Taekwoon, cosa stavate facendo?»
«Parlavamo del più e del meno.» Rispose velocemente Taekwoon senza cambiare espressione facendo sospirare il professore.
«Jaehwan per piacere sì più intelligente di queste due teste vuote e dimmi cosa stava succedendo.» Jaehwan guardò prima Taekwoon poi Jonghyun e infine il professore.
«Beh... Sinceramente professore non lo so.»
«Allora Jaehwan sai dirmi cos'era successo alla tua faccia la settimana scorsa?!»
«Ho sbattuto contro una porta.» Rispose velocemente Jaehwan.
«Non eri caduto dalle scale?» Chiese il professore.
«Ah... ero caduto dalle scale? Boh forse sì, non lo ricordo.» Jonghyun trattene una risata.
«Jaehwan voglio che tu sia sincero con quello che è successo la settimana scorsa, o Jonghyun rischia l'espulsione.»
«Espulsione?!» Chiese Jaehwan preoccupato e il professore annuì. «Yah, perché non me l'hai detto?!» Chiese Jaehwan spintonando Jonghyun che si limitò a ridacchiare.
«Jaehwan è stato Min Seokhun a picchiarti?» Jaehwan abbassò lo sguardo sulle sue scarpe prima di voltarlo verso Jonghyun. «Sì.» Disse in un sospirò.
«Perché?» Chiese il professore.

venerdì 16 ottobre 2015

ZIA - Sometimes (She Was Pretty OST)


TRADUZIONE ITALIANA 

Sento molto la tua presenza tanto
Che posso vederti anche quando chiudo gli occhi

Le parole che mi mancano traboccano dal mio cuore
Ma non posso dire nulla

Perché il tuo cuore sta camminando in ritardo con il mio cuore

Ancora non lo sai, non lo saprai mai
Come il mio amore è al tuo fianco

Va bene, se mi pensi a volte
Se mi disegni a volte, se sorridi per me a volte
Anche questo cuore desidera l'amore
Quindi non posso lasciarti andare

Proprio come come la tua altezza smette di crescere quando diventi adulto
Ho pensato che l'amore sarebbe stato lo stesso
Ma è diverso ogni giorno e a tua insaputa
Il mio amore cresce ogni giorno

Va bene, se mi pensi a volte
Se mi disegni a volte, se sorridi per me a volte
Anche questo cuore desidera l'amore
Quindi non posso lasciarti andare

Attraverso i miei giorni
Semplicemente guardandoti almeno da lontano

Lo sai? Te l'ho detto?
Tu sei l'unica persona che vive sempre nel mio cuore
Perché anche se non mi puoi vedere oggi, nel caso in cui mi vedi domani
Non posso lasciarti andare


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19