sabato 30 maggio 2015

Scheda: Chocolate: Il dolce sapore dell'amore

Titolo: Chocolate: Il dolce sapore dell'amore
Genere: Commedia, Romantico, Slash
Capitoli: 12 + 2 extra + Epilogo + Side Story
Pubblicazione: 14 Febbraio 2015 - 30 Maggio 2015
Main Cast: Kim Jaejoong (JYJ), Leo (VIXX)
Support Cast: Yoochun, Junsu (JYJ), Changmin, Yunho (TVXQ), N, Hongbin, Ken (VIXX)
Cameo: Ravi, Hyuk (VIXX), Kim So Hyun

Trama
Kim Jaejoong è un giovane e affascinante pasticciere che trascorre le sue giornate tra amici e divertimento.
Il giovane uomo si gode la sua libertà fino a quando la madre non lo incastra in un matrimonio combinato con il figlio della sua migliore amica: Jung Taekwoon.
Jaejoong non accetta questo matrimonio combinato ma inizia a ricredersi quando incontrerà per la prima volta il suo futuro sposo.


Capitolo 1:  LEGGI
Capitolo 2:  LEGGI
Capitolo 3:  LEGGI
Capitolo 4:  LEGGI
Capitolo 5:  LEGGI
Capitolo 6:  LEGGI
Capitolo 7:  LEGGI
Capitolo 8:  LEGGI
Capitolo 9:  LEGGI
Capitolo 10:  LEGGI
Capitolo 11:  LEGGI
Capitolo 12:  LEGGI
Extra I:  LEGGI
Extra II:  LEGGI
Extra III:  LEGGI
Epilogo:  LEGGI


Side Story
• Strawberry Cake:  LEGGI
• Infermiere Speciale:  LEGGI

Chocolate: Epilogo



La sera stessa del matrimonio Jaejoong e Leo presero l'aereo che li avrebbe portati alla loro luna di miele. Durante il tragitto i due ragazzi si addormentarono sfiniti dalla lunga giornata. Fu l'hostess a svegliare, con una certa tenerezza, i due neo sposi.
«Sei stanco?» Chiese Jaejoong una volta nel taxi che li avrebbe portati nell'hotel prenotato dai genitori. «Un po'.» Sussurrò Leo appoggiandosi al petto di Jaejoong e chiudendo gli occhi. I due si trovavano sulla piccola isola di Clavul metà turistica per eccellenza.
«Siete in luna di miele?» Chiese il tassista con un sorriso
«Si vede così tanto?» Chiese Jaejoong divertito.
«Si vede che siete molto innamorati. E poi questo è il periodo preferito per sposarsi, io e mia moglie ci siamo sposati in questo periodo dell'anno, ma solo una ventina d'anni prima.» L'uomo scherzo ridendo forte. «Il matrimonio comporta tanti alti e bassi. Spero che voi ragazzi siate sempre felice.»
«Grazie.» Dissero insieme Leo e Jaejoong per poi sorridersi subito dopo.
«Siamo arrivati. Tanti auguri ragazzi.»
La camera o meglio la suite luna di miele di quell'albergo si rivelò essere una vera reggia. Il letto era gigante e ricoperto da petali di rose rosse, sulla sinistra c'era il bagno enorme con una grande vasca visibile in marmo mentre sulla destra c'era la grande porta in vetro che conduceva all'esterno dove era abbastanza in evidenza un amaca e delle sedie sdraio con tanto di tavolino e ombrellone tra loro che circondavano una grande piscina riscaldata.
«Questa camera deve costare una fortuna.» Sussurrò incredulo Leo.
«A quanto pare i nostri genitori non hanno badato a spese.»
Leo andò ad aprire l'armadietto in legno che si trovava proprio di fronte al letto trovando al suo interno la TV e il mini bar. «Vuoi qualcosa da bere?» Chiese gentilmente al maggiore che scosse la testa. «Tu vuoi qualcosa?» Ricambio la domanda Jaejoong.
«No.» Rispose Leo piano chiudendo le ante dell'armadietto.
Il silenzio imbarazzante che segui quel momento ricordo a Leo quello che sua nonna gli aveva detto dentro la sua stanza prima del matrimonio.

giovedì 28 maggio 2015

EXO Next Door [Completo]

Titolo: EXO Next Door
Catena: LINE/Naver TV Cast
Genere: Romantico, Commedia
Episodi: 16
Origine: Corea del Sud
Durata episodi: 14-15 Min
Periodo di Trasmissione: 9 Aprile 2015
Orari: Martedì e Giovedì

Trama
Yeonhee ha un grave problema di imbarazzo che la colpisce con gli uomini di bell'aspetta. Un giorno si rende conto che i suoi nuovi vicini di casa sono alcuni dei membri del popolare gruppo EXO e viene alla scoperte di ciò in un modo davvero imbarazzante che coinvolge Chanyeol.
Cosa succederà adesso tra Yeonhee, Chanyeol e gli EXO?

Cast
Personaggi Principali
Moon Ga Young è Ji Yeonhee
Chanyeol
D.O
Sehun
Baekhyun

Personaggi Secondari
Suho
Kai
Xiumin
Lay
Chen
Tao

Altri
Jang Yoo Sung è Kwang Soo (Fratello minore di Yeonhee)
Jun Soo Jin è Ga Eun (Migliore amica di Yeonhee)
Kim Hee Jung (Mamma di Yeonhee e Kwangsoo)
Yoon Ju Jang (Nonno di Chanyeol)
Jung Si Heo è Min Hwan

Produzione
Società di Distribuzione: SM Entertrainment, LINE TV


*Trailer*


Episodi (Tradotti da me)
Episodio 1
Episodio 2
Episodio 3
Episodio 4
Episodio 5
Episodio 6
Episodio 7
Episodio 8
Episodio 9
Episodio 10
Episodio 11
Episodio 12
Episodio 13
Episodio 14
Episodio 15
Episodio 16

[SUBITA] EXO Next Door #ep.16 (Fine)



mercoledì 27 maggio 2015

Lumin (M.Pire) & Yoon Haeng Hoon - Good Day (My Unfortunate Boyfriend OST)


TRADUZIONE ITALIANA

È una giornata fresca e buona
Un giorno che mi fa pensare a te
Il mio cuore trema quando penso a stare con te

La luce del sole mi dice
Di dirti come mi sento
I sussurri del vento a me
Che è una buona giornata per amare

È questo amore?
Un buon giorno per amore

I miei passi leggeri
Mi sento bene quando penso a stare con te
Il tuo dolce profumo
Rende il mio cuore agitato

La luce del sole mi dice
Di dirti come mi sento
I sussurri del vento a me
Che è una buona giornata per amare

È questo amore?
Un buon giorno per amore

Il tuo sorriso adorabile
Questi momenti con te che fanno battere il mio cuore
Spero che duri per sempre tesoro
Giorno dopo giorno, non cambierà, ti amo

Ti amerò romanticamente
Ti amerò più di chiunque altro
Lo prometto solo a te
È una buona giornata per amare

È questo amore?
Un buon giorno per amore


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

Younha - Pray (Who are you: School 2015 OST)


TRADUZIONE ITALIANA

Quando ti perdi
Io accenderò una luce

Quando il tuo cuore trema a causa del vento
Ti Terrò la mano

Io prego per te
Prego che tu sia protetto

In modo che le mie speranze possano raggiungerti

La porta chiusa si sta lentamente aprendo

Spero non piangerai le tue cicatrici
O rimarrai intrappolato nella disperazione con dolore

Con tutto il mio cuore, spero che sarai consolato
Oggi, sto pregando di nuovo

Io prego per te
Prego che tu sia protetto

Il mondo è diventato un mare aggressivo
Per te, che l'hai lasciato per viaggiare

Spero non piangerai le tue cicatrici
O rimarrai intrappolato nella disperazione con dolore

Con tutto il mio cuore, spero che sarai consolato
Oggi, sto pregando di nuovo


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

sabato 23 maggio 2015

Chocolate: Extra 3

*Questo Extra si colloca qualche mese dopo il matrimonio.*


L'isola si Cierras la llave era colpita da forti piogge. Era quel periodo dell'anno in cui finisce l'inverno e iniziava l'estate, e la primavera sull'isola si manifesta con violenti acquazzoni che avrebbero giovato alle coltivazioni della costa che in estate venivano colpiti da periodi di siccità.
Ravi era uscito da scuola, era da solo (ormai Hongbin trascorreva la maggior parte del suo tempo con il fidanzato N e la cosa a Ravi non dispiaceva perché il suo migliore amico era davvero felice) e nonostante l'ombrello la sua divisa scolastica si stava bagnando lo stesso e sentiva l'acqua filtrare attraverso le scarpe.
«Perché non ho chiesto a mamma di venirmi a prendere.» La strada che stava percorrendo Ravi era vuota e silenziosa, alla fine stava attraversando il parco e nessuno frequenta il parco con un tempo del genere.
«Stai fermo non agitarti. Ti ho detto stai fermo.» Ravi si bloccò tra un aiuola di margherite chiuse e i giochi per bambini e scrutando l'ambiente vide la fonte di quelle parole nascosto sotto lo scivolo.
«Ehi, che stai facendo lì?!» Ravi si avvicinò al ragazzo sotto lo scivolo e fu sorpreso di constatare che conosceva quel ragazzo. «Hyuk. Sei Hyuk vero?»
«Oh~ Ravi!»
Ravi e Hyuk si erano incontrati qualche mese prima ad un campeggio e dopo quel giorno non avevano più avuto modo di incontrarsi.
«Aia.» Hyuk sobbalzo forte e cerco di alzarsi, probabilmente dimenticandosi di dov'era, andando a sbattere con la testa sullo scivolo. «Dannazione!»

venerdì 22 maggio 2015

La Giada Nera...: Capitolo 8

Ogni branco di licantropi ha il proprio capo Alpha a cui affida la propria vita e sicurezza giurandogli eterna fedeltà, in cambio l'alpha mette la sua vita davanti a quella dei suoi compagni proteggendoli e aiutandoli in qualunque situazione.
Ogni Alpa ha una compagna, un omega, che segna come propria e con la quale in seguito si accoppia assicurando un erede al branco. Di norma gli Alpha seguono una linea di discendenza. In caso di mancanza di discendenti il nuovo Alpha, alla morte del precedente, viene scelto tramite un combattimento tra i membri branco più forti.
Un Alpha ha potere sopra tutti i lupi del proprio branco e nelle notti di luna piena può arrivare a controllare le loro menti se lo desidera. La forza di un Alpha è superiore a quella di qualunque altro lupo ma ha una più bassa resistenza ai suoi istinti di cacciatore.

Dal Grande libro delle tenebre
Paragrafo 3, I Licantropi


«Mi annoio!» Annunciò sbadigliando e ricevendo solo una fredda occhiata da Alice.
«Sono ancora arrabbiata con te quindi taci.»
«Io non ho fatto nulla di male.» Dico tranquillamente accettando da una ragazza vestita da cheerleadee un bicchiere rosso, pieno sicuramente di birra.
«Mi stai facendo diventare matta!» Mi dice Alice scocciata. «Questa storia di tu sai chi, non può andare avanti ancora per molto. Dai un taglio netto e addio!»
«Hai detto che posso fare tutto quello che voglio, quindi adesso perché ti rimangi quello che hai detto?!» Alice cerca di incenerirmi con lo sguardo, ma non ci riesce, ha un viso troppo dolce e non le riesce bene arrabbiarsi.
«Yah, mi preoccupo solo per te.» Vedo in lontananza la ragazza che mi ha offerto il drink scambiarsi un sorriso con una delle lecca piedi di Elena, Charlotte qualcosa non me ne può fregare di meno. Poco più in là appoggiata al tronco di un albero, con il fidanzato al fianco, c'è Elena Gilbert che mi fissa e sorride in quel modo provocatorio che ti fa venire voglia solo di spaccargli la faccia.
«Io so badare a me stessa, non devi preoccuparti.» Non abbasso lo sguardo da quello di Elena, le sorrido di rimando e il contenuto del bicchiere finisce sul prato ai miei piedi.
Stronza.” Mimo con le labbra e vedo il sorriso di Elena spegnersi.
«Perché l'hai buttata?» Mi chiede Alice che non si è accorta di nulla.
«Era calda. Sai quanto odio la birra calda.»
«Ma se non l'hai neanche assaggiata.»
«Sentì ma il tuo principe azzurro? Non è stato lui ad invitarti.» Cambio discorso ridacchiando per il rossore che si diffonde sulle guance di Alice.
«Yah! Non chiamarlo così. E poi non è un appuntamento il nostro. Lui mi ha solo chiesto se venivo.»
«Ma io non ho detto che era un appuntamento.» Alice mi lancia un occhiataccia e sono sicura che sta pensando che sono una grandissima stronza.
«Cosa pensi di fare con Katherine?» Mi chiede Alice improvvisamente.
«Beh non ci ho ancora pensato.»
«Beh allora pensaci in fretta perché si sta avvicinando.»
«Cosa?» Mi volto nella direzione in cui sta guardando Alice e vedo Katherine avvicinarsi a noi, da sola, con sguardo fermo e serio.
«Se ci uccide sappi che ti ho voluto bene.» Mi sussurra Alice.

mercoledì 20 maggio 2015

SHINee - An Encore


TRADUZIONE ITALIANA

Come il diffondere della vernice 
Diventa più chiaro del giorno
E' come se il tempo andasse all'indietro
Le cose diventano ancora più chiare
Dopo aver attraversato il fiume dei ricordi
Ho pensato che vorrei dimenticare
Ma ora ho buttato via quella convinzione inutili e la speranza

Echi di silenzio
(Bloccati dentro)
Le mie labbra prosciugate
(Riempito dentro)
Per quanto la storia è stata lunga
Il nostro ciao si sentiva vuoto

La familiarità che abbiamo dato per scontata
Il nostro amore sbiadito come la luna calante
Con le parole crudeli di veleno che non intendevamo
Ci facciamo del male l'un l'altro
Nel disinteresse fittamente impilati
Il nostro amore è cresciuto infelice come un fiore appassito
Non sapevamo quanto era preziosa l'altro
La nostra stagione solitario sbiadita

Il tempo passa così in fretta
Tutto cambia
Ma c'è una cosa che non cambia
Diventa più chiaro

Vagabondare a disagio
(Viaggi strani)
Alla fine del tempo incerto
(Alla fine della strada)
Ho lasciato il mio ultimo respiro
La mia conclusione è solo una persona

La familiarità che abbiamo dato per scontata
Il nostro amore sbiadito come la luna calante
Con le parole crudeli di veleno che non intendevamo
Ci facciamo del male l'un l'altro
Nel disinteresse fittamente impilati
Il nostro amore è cresciuto infelice come un fiore appassito
Non sapevamo quanto era preziosa l'altro
La nostra stagione solitario sbiadita

Sto ancora sognando
Dopo che il buio se ne va
Io e te tra giorni di sole
Si ripeterà

Mi pongo delle domande, ma è sempre la stessa risposta
Come perdersi, Continuo a guardarti
Come il destino che è stato deciso dal giorno in cui sono nato, dal giorno in cui il mondo ha inizio
Mi guardo indietro ma è tutto nello stesso posto
Non andiamo su una strada che non è la risposta giusta
Come un palco con le tende di nuovo in salita
Come la scena di un film che ci ha fatto piangere
Come le due stelle che dopo tutto finiscono insieme


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

martedì 19 maggio 2015

[SUBITA] EXO Next Door #ep.13



Baechigi (feat. Punch) - Fly with the wind (Who are you: School 2015 OST)


TRADUZIONE ITALIANA

Sto galleggiando in giro da solo
Tutti intorno a me se ne vanno
Le sedi si stanno svuotando una per una
Biasimo me stesso semplicemente guardando
Io sono abituato a stare in silenzio, è più comodo
Non c'è alcuno modo che qualcuno mi ascolti
Lentamente sempre più lontano e isolato
Ora tutti mi hanno lasciato, io sono un'isola solitaria
Non ho altro da fare che affrettare il tempo che sta passando lentamente
Se lo tengo dentro, lo riconosceranno?
Qualcuno calorosamente mi dirà che va bene?

Quando guardo nei tuoi occhi, le lacrime stanno per cadere
Quando la notte solitaria arriva
Dovrei volare nel vento, andare da qualche parte?
Io resterò al tuo fianco

Intrappolato in un luogo senza vento
Deglutisco nella solitudine familiare
Le favole che ho disegnato da bambino vengono colorate di grigio
Scomparendo dietro i ricordi
Anche se chiamo con un filo di voce, è inutile, mi sto perdendo di nuovo
Mi hanno portato qui, dove nemmeno la risata della luce è consentita
Questo mondo è diventato crudele qualcosa che devo gestire da solo
Uno spazio in cui non è possibile condividere la tristezza o la più piccola gioia
La felicità è come un fiore debole al bordo di una scogliera
Ho paura di dare la mia mano, i miei passi si sono fermati, non c'è posto per riposare
Vagando senza un piano
Rafforzo i miei vestiti in questo freddo crudele
Mi aspetteranno le cicatrici alla fine di questa oscurità?
O qualcuno terrà la mia mano?

Quando guardo nei tuoi occhi, le lacrime stanno per cadere
Quando la notte solitaria arriva
Dovrei volare nel vento, andare da qualche parte?
Io resterò al tuo fianco

So che le tue cicatrici dolorose, sono la tua fortezza
Hai bisogno di me quando ti stai abbattendo
È  troppo triste appassire come un fiore ancora non fiorito
Domani, fiorirai di nuovo

Non mi posso consolare con parole tipiche
Sono intrappolato in questa realtà che non ha momenti dolci
Dammi un sorso d'acqua
Le mie speranze che nessuno ascolta
Sono solo di passaggio


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

Byul - Remember (Who are you: School 2015 OST)


TRADUZIONE ITALIANA

Il sole per le strade di nuovo
Una piacevole brezza soffia
Andare da te rende il mio cuore svolazzante
Voglio vederti felice

Il tuo sorriso è ancora così caldo
È rimane lo stesso, quindi sono così felice
Parole che non potevo dire per lungo tempo
Mi sei piaciuta molto, mi piaci ancora

Ti ricordi
Il giorno del nostro primo incontro
Quando ti chiamo, ovunque sia
Corro senza fiato, correrò dove stavi

Mi ricorderò
Mi sei mancato tanto, tutti voi
Ascolta le mie storie incompiute stasera amore mio

Non lo sapevi
Ho sempre indugiato dietro di te
Temevo che il mio cuore impaziente avrebbe rovinato tutto
Ti ho guardato da lontano per poi allontanarmi

Ogni notte, notti insonni
Giorni andati da solo pensando a te
Se ci penso ora, sono stato felice
Perché ero al tuo fianco

Ti ricordi
Il giorno del nostro primo incontro
Quando ti chiamo, ovunque sia
Corro senza fiato, correrò dove stavi

Mi ricorderò
Mi sei mancato tanto, tutti voi
Ascolta le mie storie incompiute stasera amore mio

Il mio primo amore, il mio ultimo amore, sei tu (solo tu)
Ti amo, tu sei tutto per me, per sempre, lo sai


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

BoA - Blah


TRADUZIONE ITALIANA

OH OH OH OH OH OH

La gente pensa troppo facilmente e sparla troppo facilmente
Forse perché non sono affari loro
Come buttare via un pezzo di carta
Spine come parole vengono volando come frecce
Quando il mio cuore spiegazzato si appianerà?

Chi ha fatto cosa con chi? Bla bla bla
E per quanto riguarda lei? Bla bla bla
Lui è così, bla bla bla
Le parole che non sono parole volano molto lontano
Gettandole alla leggera in giro come uno scherzo
La responsabilità non è importante, le persone come me non lo saprebbero

Se non è per me, va bene, chi se ne frega
Non mi interessa
Sì, sono al centro di una polemica
Nel centro di una controversia
Se non è per me, va bene, chi se ne frega
Non mi interessa
Sì, sono al centro di una polemica
Nel centro di una controversia

EH EH OH OH OH -
Chi ha parlato di me
NON MI INTERESSA

Con le dita alati, un angelo senza ali
Cambia ad un tocco morbido
Parole che si rivolgono all'arma
Per chi è il conforto? Per chi stiamo urlando?
È una guerra senza parole rumorose
È violenza cieca

Chi ha fatto cosa con chi? Bla bla bla
E per quanto riguarda lei? Bla bla bla
Lui è così, bla bla bla
Le parole che non sono parole volano molto lontano
Gettandole alla leggera in giro come uno scherzo
La responsabilità non è importante, le persone come me neppure se ne preoccupano

Non vogliono sapere, vogliono solo credere a quello che vogliono
Se faccio quello che voglio, non sarà strano?
Non vogliono sapere, vogliono solo credere a quello che vogliono
Sto pensando le cose sbagliate, ma che voglio?


English translation Credits: popgasa.com
Italian translation Credits: Klaudia19

sabato 16 maggio 2015

Chocolate: Extra 2



Yoochun si era presso l'impegno di spegnere il resto del fuoco del falò e quando tutti si ritirarono per la notte, il ragazzo si assicurò di spegnere per bene il fuoco. Mentre stava rientrando nella propria tenda, che condivideva con Junsu, si accorse della figura del fratello che passeggiava poco lontano dalla sua tenda.
«Non riesci a dormire?» Gli chiese Yoochun avvicinandosi con un leggero sorriso sulle labbra.
«Ravi russa.» Rispose Hongbin con una certa esitazione «Tu perché sei qua fuori?»
«Ho spento il fuoco.» Spiegò Yoochun semplicemente.
È così imbarazzante. Pensò Yoochun quando il silenzio tornò a regnare sulla notte accompagnato da un sottile velo di tensione. Perché deve essere così imbarazzante tra noi?!
«Torno nella mia tenda.» Disse improvvisamente Hongbin voltandosi.
«Ehi Hongbin aspetta.» Lo richiamò Yoochun. «Cosa?» Chiese Hongbin spazientito senza voltarsi.
«Quando siamo diventati due sconosciuti?» Chiese Yoochun; aveva bisogno di sapere. Una volta lui era tutto per suo fratello poi improvvisamente era diventato un signor nessuno.
«Forse...» Iniziò Hongbin in un sussurrò. «Quando hai smesso di essere mio fratello.» Yoochun si sentì spiazzato da quella risposta e avrebbe voluto chiedere spiegazioni ma Hongbin entrò nella sua tenda è un rumore alle sue spalle lo distrasse.
«Scusami, non volevo origliare.» Ken si massaggiò la nuca imbarazzato guardando ovunque tranne che la persona di fronte a se. «Tranquillo, non c'era poi molto di cui origliare.» Disse Yoochun con amarezza.
«Posso chiederti perché tu e Hongbin non andate d'accordo?» Chiese Ken leggermente curioso.
«Beh...»
«Non sei obbligato a dirmelo, alla fine sono solo uno sconosciuto.» Si affrettò a dire Ken vedendo l'esitazione di Yoochun.

Kim Sung Joo

Nome: Kim Sung Joo
Professione: Cantante, Ballerino, Attore
Data di nascita: 16 Febbraio 1994
Luogo di nascita: Incheon, Corea del Sud
Altezza: 1.80 cm
Peso: 68 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Acquario
Agenzia: Yuehua Entertainment & Starship Entertainment
Gruppo: UNIQ

UNIQ

 → (clicca sul nome dell'artista per aprire la sua scheda personale) ←


YiXuan (Leader (Cina), Rapper, Ballerino)
SungJoo (Leader (Corea), Vocalist, Ballerino)
WenHan (Vocalist, Ballerino)
Seung Youn (Rapper,Vocalist, Ballerino)
YiBo (Maknae, Rapper e Ballerino)

Sunny

Nome: Sunny (써니)
Nome Reale:  Lee Soon Kyu (이순규)
Professione: Cantante, Ballerina, Compositrice, Modella, Attrice, Dj, MC
Data di nascita: 15 Maggio 1989
Luogo di nascita: Los Angeles, California, USA
Altezza: 1.58 cm
Peso: 44 kg
Gruppo Sanguigno: B
Segno Zodiacale: Toro
Zodiaco Cinese: Serpente
Agenzia:  SM Entertainment
Gruppo Kpop: Girls' Generation.

domenica 10 maggio 2015

Choi Soo Young

Nome: 최수영 / Choi Soo Young
Professione: Cantante, Modella, Attrice, Compositrice
Data di nascita: 10 Febbraio 1990
Luogo di nascita: Gwangju, Corea del Sud
Altezza: 1.71 cm
Peso: 49 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Acquario
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo: Girls' Generation
Ex-Gruppo: Route 0

Nam Tae Hyun

Nome: 남태현 / Nam Tae Hyun
Professione: Cantante, Ballerino, Compositore, Attore, Produtore
Data di nascita: 10 Maggio 1994
Luogo di nascita: Hannam, Gyeonggido, Seoul, Corea del Sud.
Altezza: 1,78 cm
Peso: 65 kg
Gruppo Sanguigno: A
Segno Zodiacale: Toro
Zodiaco Cinese: Cane
Band: South Club
ex-Gruppo: WINNER

[SUBITA] Tohoshinki Mission Card 14



sabato 9 maggio 2015

Kim Tae Yeon

Nome: 김태연 / Kim Tae Yeon
Professione: Cantante, Chitarrista, Modella, Ballerina, DJ, Attrice, MC
Data di nascita: 9 Marzo 1989
Luogo di nascita:  Jeonju, Jeolla del Nord, Corea del Sud.
Altezza: 1.58 cm
Peso: 45 kg
Gruppo Sanguigno: O
Segno Zodiacale: Pesci
Zodiaco Cinese: Serpente
Agenzia: SM Entertainment
Gruppo: Girls' Generation
Sub-unit: Girls' Generation-TTS.

Girls' Generation

→ (clicca sul nome dell'artista per aprire la sua scheda personale) ←


TaeYeon (Leader, Vocalist e Ballerina)
Sunny (Vocalist e Ballerina)
Tiffany (Vocalist, Rapper e Ballerina)
HyoYeon (Vocalist, Rapper e Ballerina)
YuRi (Vocalist, Rapper e Ballerina)
SooYoung  (Vocalist, Rapper e Ballerina)
YoonA (Vocalist, Rapper e Ballerina)
SeoHyun (Maknae, Vocalist e Ballerina)


Ex-Membri
• Jessica (Vocalis e Ballerina) [2007-2014]

Chocolate: Extra 1




Hongbin non odiava suo fratello, sarebbe stato troppo eccessivo dire questo, ma portava molto rancore nei suoi confronti.
Per lui Yoochun era la cosa più importante, il suo eroe, era sempre con lui ovunque andasse e il fratello lo coccolava incondizionatamente. Poi Yoochun iniziò a frequentare il liceo, a farsi nuovi amici, e improvvisamente Hongbin si sentì messo da parte.
Yoochun non poteva più giocare con lui alla play perché doveva studiare con i suoi amici. Non aveva più tempo d'accompagnarlo allo zoo perché doveva andare al cinema con i suoi amici. Hongbin non poteva mai entrare in camera del fratello quando c'era Junsu o qualcun altro dei suoi amici e Yoochun gli urlava sempre contro quando cercava di spiarli.
Alla fine Hongbin decise che giocare da solo era meglio di ricevere un rifiuto dal fratello maggiore e quando inizio anche lui a frequentare il liceo Hongbin smise di parlare al fratello. Il giorno in cui lo trovò a baciare il suo migliore amico (nella sua stanza) e si ritrovò sgridato per aver invaso la sua privacy, Hongbin iniziò a uscire con il suo unico amico, l'unico che era stato capace di avvicinarsi a lui perché chi sa come, senza fare granché, improvvisamente Hongbin era diventato la stella della scuola e nessuno osava avvicinarsi a lui. Ma Ravi era diverso lui non lo vedeva come il ragazzo più bello della scuola lui lo vedeva come un ragazzo qualunque e lo trattava come un suo pari e non come un principe di cristallo come facevano tutte le ragazze.
Poi un giorno Hongbin vide la persona per cui avrebbe perso completamente il cuore e si innamorò all'istante, e in quel momento smise di preoccuparsi del tempo che trascorreva sempre meno con il fratello.

mercoledì 6 maggio 2015

One-Shot: HoMin

Infermiere Speciale




«Ah, mi fa male la testa...» Yunho non stava molto bene, il giorno prima durante il campeggio era accidentalmente caduto all'interno di un piccolo ruscello e non era stata la più geniale delle cose in quel preciso periodo dell'anno.
TOC! TOC! TOC! TOC!
«Smettila, mi fa male la testa.. non sono in casa... vai via.» Qualcuno aveva iniziato a bussare alla porta d'ingresso tormentando la testa dolorante di Yunho.
TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC! TOC!
«Aish! Ne ho abbastanza!» Yunho si alzò furiosamente andando ad aprire la porta e ritrovandosi davanti il proprio fidanzato.
«Yunho ti ho aspettato per tanto tempo, pensavo di morire congelato.»
«Changmin sei un idiota! Non sto bene.» Yunho si teneva appoggiato alla porta del suo appartamento sostenendo il peso di se stesso che le sue gambe sembravano non riuscire a sostenere.
«Lo so Yunho, per questo sono qui come tuo infermiere personale.» Changmin mostra una busta a Yunho con il più grande dei sorrisi.
«Grazie per l'interesse piccolo, ma... cosa?» Changmin si avvicino a Yunho più del necessario e appoggiò una mano sul volto del maggiore con delicatezza.
«Hai veramente la febbre alta...» Sussurrò il minore con preoccupazione.

Flashfic: BangUp

Lavoro di lana


Ha davvero delle belle mani per essere un ragazzo... è così carino...
«Che cosa stai guardando?!»
«È la prima volta che vedo un ragazzo lavorare a maglia.» Sussurrò fissando il ragazzo di fronte a me. «Molti ragazzi lavorano a maglia oggigiorno.» Dice lui senza guardarmi.
«Che stai facendo?» Insisto.
«Se non lo capisci guardandomi è inutile che te lo spieghi.» Sbuffò sonoramente alle sue parole.
«E io che pensavo fossi carino.»
«Un ragazzo non dovrebbe essere carino.»
«Eppure tu lo sei.»
Il suo deve essere il primo lavoro a maglia che fa, alcuni punti sono saltati e il lavoro ha diversi buchi. Eppure è ammirevole il modo in cui Yongguk ci si dedica e le sue dita ne sono la prova, hanno diversi graffi causati dal costante lavoro ai ferri.
Vorrei leccare quelle dita.
«Quei graffi alle dita... non ti fanno male?»
«Perché me lo chiedi tutto d'un tratto?» Non resisto le due dita sono così belle, lui è così bello, e voglio guarire il suo dolore.

One-Shot: BaekChen

La Promessa



Una figura nuda scese dal letto, causando un leggero scricchiolio, e si mosse verso una camicia bianca abbandonata sul pavimento indossandola poi per coprire in parte le sue nudità.
La camera da letto era sfoglia solo il letto e diversi scatoloni decoravano l'ambiente.
Il giovane dai capelli chiari e camicia semi aperta si avvicino a uno degli scatoloni e lo aprì iniziando a tirare fuori il contenuto.
«Oh~~» Il giovane rimase sorpreso di fronte al contenuto di una delle scatole. Nella sua mano giaceva una collana con un grazioso ciondolo di cristallo trasparente al cui interno erano custoditi diversi petali di fiori gialli ormai secchi. «Me n'ero completamente dimenticato.» Un bellissimo sorriso apparve sul volto del ragazzo mentre ritornava con la mente al suo passato di bambino.

domenica 3 maggio 2015

One-Shot: Red&T.O

3 Secondi

Il T.O che conoscevo sorrideva sempre, mentre mi guardava aveva sempre un bellissimo sorriso. Amavo quel sorriso ma... Odiavo il fatto che ci fossero molti lati di lui che non conoscevo. Io... Voglio conoscere ogni parte del T.O che illumina il cuore delle fan.

«Sai hyung va bene mangiare durante le pause ma... le patatine?!»
«Tranquillo T.O, per quante ne mangi non mi stufo mai di loro.»
«Io non dico questo... ma non è salutare mangiare così tante cose grasse.»
«Yah non ha senso io sono in perfetta forma, sto peggio quando mangio la tua cucina.» Tranquillo, gentile, un animo buono e composto, ma quando si infuria Go Hyun Woo, alias T.O, perde le staffe e dimentica di essere uno dei maknae insieme a Jerry.
«Cos'hai detto bastardo?! La mia cucina è perfetta!» Red sobbalza sorpreso dall'improvviso cambiamento del minore e alcune delle sue patatine finiscono sul suo grembo.
«Aish.» Red ne raccoglie una e tranquillamente la mangia. «Hyun Woo stai più attento.»
«Yah! Quella patatina è caduta non mangiarla!!»
«Non è caduta per terra, va tutto bene.»
«Ehi anche tu usi la regola dei tre secondi?» Chiede Haru seduto di fianco a Red.
«La conosci anche tu?» Chiede a sua volta Red raggiante.
«Yah, Hyun Jun non ti ci mettere anche tu.»
«Perché?» Chiedono Haru e Red contemporaneamente. «La cosa dei tre secondi è vera.» Insiste Red e Haru annuisce.
«Non mi importa hyung ma smettila di mangiare schifezze non ti fa bene.»
«Va tutto bene, va tutto bene.» Sorride Red prendendo il suo portafoglio dal suo borsone sportivo poggiato a terra. «Vado a prendere qualcosa da bere.»
«Yah, pulisci questo disastro!» Urla T.O ma ormai Red è fuori dalla stanza.
«Yah Hyun Woo, sai com'è fatto Red perché continui a preoccuparti per lui.» Sospira Haru annoiato ma T.O lo ignora fissando la porta imbronciato. «Quello hyung sconsiderato.» Sussurra lievemente.

[SUBITA] Tohoshinki Mission Card 13



sabato 2 maggio 2015

[SUBITA] Let's Dance UNIQ - EOEO


myPlaylist || 03


Chocolate: Capitolo 12


«Buongiorno raggio si sole!» La signora Jung aprì la finestra del figlio con il sorriso sulle labbra. «Sveglia tesoro, sveglia! Oggi è il giorno del tuo matrimonio.» Cantò allegramente la donna togliendo le coperte al figlio che si lamentò raggomitolandosi su se stesso.
«Abbiamo così tanto da fare, non dormire.»
«Ho sonno.» Si lamentò Leo rigirandosi nelle coperte per poi puntare lo sguardo alla sveglia che segnava di poco le sette del mattino.
«Mamma sono le sette!» Si lamentò il giovane recuperando le proprie coperte e buttandole sul proprio corpo.
«Ti ho detto che abbiamo tante cose da fare.» Lo rimproverò la signora Jung tornando a togliere le coperte al figlio.
«Ma il matrimonio è nel pomeriggio.» Si lamentò Leo sbattendo gambe e braccia sul letto.
«Ma noi abbiamo tante cose da fare.» Leo cercò di riprendersi le coperte ma la madre lo sorprese togliendogliele completamente dal letto e abbracciandole strette.
«Tanto queste non ti serviranno più.» Così dicendo la donna uscì dalla stanza del figlio lasciandolo da solo nel letto a fissare il soffitto.