sabato 12 settembre 2015

YDKL: Capitolo 2



«Ehi Hyuk.» Hyuk sobbalzò sorpreso mentre si voltava a fissare il maggiore. «Oh~ ciao Jae-hyung.»
«Perché a scuola così presto?!» Chiese il maggiore affiancando il minore nel suo armadietto.
«Avevo delle cose da fare.» Spiegò Hyuk mentre prendeva dei libri. «Tu hyung?»
«Dovevo completare un lavoro per il club d'arte.» Spiegò Jaehwan mostrando un grande album da disegno che teneva in mano.
«A cosa stai lavorando?»
«Niente di che.» Sorrise Jaehwan, un sorriso cordiale ma privo di vera emozione.
«Un altro disegno su Taekwoon?!»
«Sì ma non è venuto come volevo.» Sospirò Jaehwan a sguardo basso.
«Vedere.» Chiese Hyuk esaltato. Anche se un pò essitante Jaehwan tirò fuori il disegno.
«Oh mio dio hyung, è bellissimo.» Hyuk studio con meraviglia nello sguardo il bellissimo disegno a matita che Jaehwan aveva realizzato. «Sì vede proprio che lo ami molto.»
«Io non lo so.» Sospirò Jaehwan. «Mi sembra orrendo.»
«Se per te questo è orrendo, hyung non osso immaginare come sia qualcosa di perfetto.»
«Forse mi sono lasciato prendere dagli eventi di ieri e il disegno mi sembra molto malinconico.»
«In effetti un pò lo è. Ma comunque resta bellissimo.» Jaehwan sorrise sincero ai complimenti del minore mentre metteva via il disegno.
«Hai già fatto colazione?!» Chiese Jaehwan e Hyuk scosse la testa. «Neanch'io. Vieni ti offro qualcosa.» Usando il braccio libero Jaehwan avvolse le spalle di Hyuk e insieme a lui si diresse fuori dalla scuola.