sabato 19 dicembre 2015

DH: Capitolo 4



«Il tuo amico ieri non è venuto all'allenamento.» Fu la prima cosa che disse Taekwoon quando si trovò di fronte Jaehwan nel cortile della scuola.
«Noi non siamo amici!» Esclamò Jaehwan incrociando le braccia al petto.
«L'altro giorno sembravate molto amici.» Gli fece notare Taekwoon prendendo l'album da disegno che Jaehwan stava portando e privando il ragazzo di quel peso.
«Lui ha detto che non siamo amici. È stato abbastanza chiaro.»
«Le tue parole sono state che lui è un bravo ragazzo e che ha solo bisogno di qualche amico.» L'espressione arrabbiata che Jaehwan aveva tenuto per tutto il tempo si trasformo in una triste.
«Ha detto che non ha bisogno di nessuno.» Bofonchiò il minore.
«E tu ti arrendi così?» Chiese Taekwoon con un sorriso. «Ti facevo un pò più persistente.»
«Ma lui ha detto--»
«Le persone dicono tante cose. Ma non sempre quello che dicono e quello che provano.»
«Non so che cosa fare?!» Si lamentò Jaehwan con sguardo da cucciolo smarrito.
«Sì semplicemente te stesso. Ossessionalo con la tua presenza e più tardi portalo agli allenamenti.» Gli suggerì Taekwoon con un sorriso.
«Ti importa solo degli allenamenti.» Disse Jaehwan mettendo il broncio.
«Mi importa di te e anche degli allenamenti.» Disse di rimando Taekwoon facendo storcere le labbra a Jaehwan.