giovedì 14 gennaio 2016

WWL: Side Story "Kai"

*I gruppi kpop nominati fanno parte di un agenzia immaginaria in un isola immaginaria. Lo svolgersi di questa storia non coincide con fatti e avvenimenti della vita vera.
Questa One-Shot è il prequel di una fanfiction futura*




La Kim Entertainment è la terza agenzia di intrattenimento più famosa e importante dell'isola di Cierras la llave (Un isola indipendente dell'Oceano Pacifico del Nord). Il Proprietario dell'azienda, Kim Jeongmin, è il padre di quattro figli maschi: Kim Jaejoong, Kim Minjun, Kim Myungsoo e Kim Jongin. Tutti e quattro giovani figli sono cantanti della Kim Entertainment.
Oggi faremmo la conoscenza di Kim Jongin alias Kai il minore dei fratelli Kim e membro del gruppo EXO che tra poco affronterà il debutto.
«Hyung! Jaejoong-hyung!» Kai corse incontro al fratello maggiore tutto felice e sorridente. «Hai sentito?! Hai sentito?» Chiese tutto felice il ragazzo.
«Sentito cosa?» Chiese Jaejoong il maggiore dei fratelli Kim.
«Gli EXO debutteranno il prossimo mese!» Esultò Kai con gli occhi che gli brillavano.
«Congratulazioni!» Sorrise Jaejoong scompigliando i capelli del fratello.
«Devi assolutamente sentire la nostra canzone hyung è incredibile! Devi assolutamente venire in sala prove con me.»
«La prossima volta Jongin adesso devo andare a registrare un programma.»
Jongin perse parte del suo sorriso ma Jaejoong non se ne accorse impegnato com'era a guardare il suo cellulare.
«Lavora sodo fratellino.» Lo salutò il maggiore prima di andare via il tutto senza alzare lo sguardo dal cellulare.
Perdendo tutto il suo entusiasmo Kai si diresse alla sala prove dove l'attendevano gli altri membri del gruppo.