lunedì 30 maggio 2016

One-Shot: DoJae

And If You Regretted It?

«Il bagno è mio!»
«Hyung non metterci troppo, e non consumare tutta l'acqua calda.»
«Ordino da mangiare.»
«Jaemin prendi la pizza con tanto formaggio.»
«Qualcuno ha visto il mio cellulare?»
«C'è l'hai in tasca.»
Doyeon se ne stava tranquillo sul divano a fissare i suo compagni aggirarsi per il dormitorio urlandosi da una stanza all'altra. Era sempre così quando rientravano a casa, che fosse per un allenamento o per lavoro loro erano sempre chiassosi e iperattivi come se la stanchezza non li toccasse. Anche Doyeon era così ma quel giorno era stanchissimo e la colpa, se così si poteva definire, era da attribuire tutta a Changjae e al suo intrufolarsi nel suo letto a notte fonda e non per una chiacchierata gentile ma bensì per molto molto altro.
Doyeon si era appena appisolato sul divano quando sentì un peso in grembo. Aprendo gli occhi si ritrovò faccia a faccia con Changjae.
«Che succede?»
«Ho finito di fare la doccia, non ho un profumo stupendo?» Changjae avvolse le mani intorno al collo di Doyeon avvicinandogli il collo al naso.
«Hmm... sì, buonissimo.» Sussurrò Doyeon baciando il collo del fidanzato.